QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°21° 
Domani 11°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 22 aprile 2019

Cultura lunedì 02 dicembre 2013 ore 07:30

Ponte di Sacco e il suo castello

Verrà inaugurato martedì 3 dicembre il pannello pittorico liberamente tratto dal disegno del 1594 di un capomastro granducale



PONSACCO — Ponsacco, le mura, il ponte e l’antico castello. Un omaggio all’aspetto e alla storia di un tempo della cittadina della Valdera. Verrà inaugurato martedì 3 dicembre alle 11 nella sala del Gonfalone in municipio il pannello pittorico Il Castello di Ponte di Sacco nel 1594. Illustrato da Raffaella Gervasoni e Maria Pomponio del gruppo pittori dell’Università della Terza Età, diretto dal maestro Roberto Marinai, l’antica Ponsacco rivive in questo dipinto a olio liberamente tratto dal disegno autentico del 1594 del capomastro granducale Andrea di Giuliano Sandrini, la cui cornice è stata costruita dalla squadra tecnica del gruppo pittori e dorata dall’artigiano ponsacchino Maurizio Iacoponi.

Altro appuntamento per gli amanti della storia sarà per la sera di martedì alle 21,15 all’auditorium Don Meliani per la presentazione del libro Ponsacco, il suo castello e aspetti del suo territorio dal XV al XIX secolo. All’iniziativa, dopo il saluto musicale del coro dell’Università della Terza Età diretto dal maestro Alessandro Cavallini, interverranno il sindaco Alessandro Cicarelli, l’assessore alla cultura Roberto Chiarugi, il presidente Ute Fabrizio Gallerini, il presidente dell’ente Mostra del Mobilio Luciano Romboli, il ricercatore Federico Mazzei, il professore dell’Università di Pisa Andrea Addobbati e gli autori del volume Mario Noferi e Manuela Lupi.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Sport