Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:46 METEO:PONTEDERA12°23°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 26 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Massimo Bernardini lascia 'Tv Talk', il saluto e l'addio commosso: «Devo andare, mia moglie mi aspetta»

Cronaca venerdì 18 agosto 2023 ore 19:00

Addio Ivo Pagni, storico gestore del bar trattoria

Ivo Pagni

Migliaia e migliaia di operai Piaggio hanno mangiato nella sua cucina. In pensione dal 1989, ha lavorato per più di 30 anni con la moglie Carla



PONTEDERA — È scomparso a 91 anni, dopo una breve malattia, Ivo Pagni, storico gestore del bar trattoria da Ivo che ha servito, dagli anni Sessanta sino alla chiusura nel 1989, moltissimi operai e impiegati dello stabilimento Piaggio di viale Rinaldo Piaggio.

Nato a Fucecchio nel 1932 da una famiglia di contadini, giovanissimo va a Milano per imparare il lavoro di ristoratore in una trattoria toscana proprio nel milanese. Qui, successivamente, ha aperto con il fratello maggiore una sua attività e ha conosciuto la moglie, Carla.

Nel 1964, a seguito della morte del fratello più piccolo, ha deciso di prendere in gestione la trattoria di Pontedera, avviata dai genitori qualche anno prima. Insieme alla moglie Carla, per oltre trent'anni, ha creato così un sodalizio durato sino al pensionamento.

Decenni durante i quali i due hanno superato non solo l'alluvione del 1966, ma anche il lungo periodo di chiusura dello stabilimento per gli scioperi sindacali. L'affetto dei lavoratori della Piaggio, però, non è mai mancato, e alla clientela spesso si aggiungevano gli autotrasportatori, italiani e non, che si fermavano a pranzo, in attesa che centinaia di Ciao e Vespe venissero caricati sui loro mezzi. 

Una volta in pensione, si era ritirato a vivere nella sua casa natale, nella campagna nei dintorni di Galleno. Pagni lascia due figlie, i generi e 5 nipoti. La moglie Carla, invece, è deceduta nel 2018.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno