QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 10 dicembre 2019

Attualità venerdì 06 gennaio 2017 ore 12:50

Aggressione alla casa famiglia, parla Puccinelli

Il consigliere comunale ha commentato i fatti avvenuti due notti fa: "Trasformiamola in occasione positiva, Millozzi visitiamo queste strutture"



PONTEDERA — Il ragazzo senegalese che ha aggredito due operatori e due carabinieri dopo aver dato in escandescenze nella notte tra martedì e mercoledì si trova nel centro medico del carcere in attesa dell'udienza.

Sui fatti è intervenuto Alessandro Puccinelli, consigliere comunale della lista civica indipendente: "Condanno con forza la violenza per l'aggressione agli educatori e forze di polizia intervenute presso la struttura comunale di Via Colombo. Non conosciamo i motivi scatenanti e le condizioni psico-fisiche dell'aggressore ma riteniamo ne debba rispondere in modo opportuno. La violenza non ha colore né motivazione, deve essere sempre condannata e sanzionata. Proprio per questo invitiamo tutti ad avere un atteggiamento responsabile seppur determinato". 

"La struttura di via Colombo - ha ripreso Puccinelli - come altre nel territorio di Pontedera operano da anni grazie alle risorse della nostra comunità, sia per persone straniere ma anche e soprattutto per tanti nostri connazionali che si trovano in difficoltà, specie per minorenni e giovani donne. Credo dovremmo valorizzare ed approfondire maggiormente le attività messe in campo per il disagio sociale e ritengo sarebbe una buona occasione, in un frangente così drammatico, cercare di cogliere un'occasione positiva e di solidarietà, oltre che far conoscere più da vicino questa realtà come anche la comunità della Badia, e altre". 

"Per questo motivo - ha concluso il consigliere comunale - invito il sindaco Simone Millozzi a volersi fare promotore di una visita da parte del consiglio comunale delle strutture che operano nel sociale sul nostro territorio".



Tag

Evasione fiscale, Mattarella agli studenti: «Fenomeno indecente»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca