QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 17 novembre 2019

Cronaca giovedì 05 gennaio 2017 ore 18:05

Delirio in comunità, il giovane attende l'udienza

Il coltello usato nell'aggressione davanti alla casa famiglia

Il diciottenne che la scorsa notte ha aggredito operatori sociali e carabinieri alla casa famiglia si trova ancora al centro clinico del carcere



PONTEDERA — E' ancora sotto cure mediche all'interno del centro clinico della casa circondariale Don Bosco di Pisa il giovane di 18 anni ospite dell'appartamento dedicato all'autonomia dei neo maggiorenni in via Colombo che la scorsa notte ha dato in escandescenze e ha aggredito prima due operatori sociali della struttura e poi due carabinieri.

Il giovane di origini senegalesi, che da diversi anni era ospite della comunità per minori e neo maggiorenni, è stato arrestato con l'accusa di lesioni personali, rapina (poiché durante l’aggressione ai carabinieri si è impossessato di un manganello), resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Le fonti militari rendono noto che l'udienza di convalida dell'arresto probabilmente si terrà nella giornata di Epifania, venerdì 6 gennaio.



Tag

A Firenze sale l'Arno, vicino al livello di criticità di 5,5 metri: il fiume visto dagli argini fa paura

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca