Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:PONTEDERA13°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 03 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Bellingham segna all’98esimo ma non vale: Valencia-Real Madrid finisce con accese proteste

Spettacoli martedì 26 settembre 2017 ore 13:06

All Broken 29, il primo album delle ragazzine rock

All Broken 29

A fine mese è in uscita il lavoro delle giovanissime musiciste pontederesi che suonano insieme da due anni. Il disco si intitola 'Fix'



PONTEDERA — Aurora, Rebecca, Francesca e Zoe sono le All Broken 29, band pop-punk rock rigorosamente al femminile attiva nella nostra provincia dal 2015. 

Il loro primo album, intitolao Fix (“Beng! Dischi”), viene presentato venerdì 29 settembre alle 19,30 all’Accademia Musicale Toscana di Pontedera.

Esattamente due anni fa le quattro ragazze pisane davano il via al loro sodalizio artistico. Aurora Morelli (basso), Rebecca Sardelli (batteria) e Francesca Bagnoli (chitarra), rispettivamente allieve dei docenti dell’AMT Mirco Capecchi, Francesco Dell’Omo e Stefano “Borrkia” Toncelli, sentono che è il momento di mettere in pratica riff e giri armonici e far sentire ciò che sanno fare al pubblico. Ci vuole una voce: le tre ragazze di Forcoli la trovano nella pontederese Zoe Ciulli, allieva di Glenda Poggianti e Luigi Nannetti dell'Accademia della chitarra Tamburini. Così sono nate le All Broken 29.

In due anni hanno fatto concerti e serate su svariati palcoscenici con la vittoria di alcuni concorsi. Il 29 settembre è l'occasione per ascoltare Fix, disco che racchiude la loro anima pop-punk.

"Siamo contentissime di aver raggiunto uno dei tanti obbiettivi che ci siamo poste, però abbiamo ancora tanto da imparare - hanno detto le quattro musiciste - Siamo una band fuori dagli schemi, non ci fermiamo davanti a nulla, anche se certe volte è molto difficile. Suoniamo per divertirci, per far divertire e per trasmettere quel qualcosa che non riusciamo a spiegare a parole. Ci consideriamo una seconda famiglia e speriamo di andare molto lontano insieme".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Cascine di Buti piange la scomparsa di Stefano Matteoli. In vacanza con la famiglia, era alla guida di un'auto che si è ribaltata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

STOP DEGRADO

Attualità

Attualità