Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PONTEDERA-1°6°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 09 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo: Morandi, Ranieri e Al Bano fanno cantare l'Ariston

Cronaca venerdì 13 maggio 2016 ore 15:00

Arrestati i rapinatori in parrucca

La polizia di Pontedera ha rintracciato in Piemonte gli autori del colpo da 15mila euro messo a segno a novembre alla banca accanto al Cineplex



PONTEDERA — Fecero irruzione nella filiale nel primo pomeriggio del 4 novembre scorso, armati di pistola e taglierino, camuffati con parrucche, occhiali e baffi, minacciando impiegati e clienti fra i quali una donna incinta. Ora, dopo mesi di indagini, i rapinatori che scapparono con 15mila euro in contanti dalla Cassa di risparmio di Lucca-Pisa-Livorno accanto al Cineplex hanno un volto e, soprattutto, sono finiti dietro le sbarre.

Grazie alle indagini condotte dal commissariato di polizia di Pontedera, in particolare sulle immagini delle telecamere di videosorveglianza sia del giorno della rapina che dei giorni precedenti, gli agenti hanno identificato i rapinatori.

Si tratta di due uomini italiani, entrambi con numerosi precedenti penali: G.C. di 33 anni di Torino e G.B. di 62 anni nato in provincia di Cuneo e residente a Collegno. I due, conservando la loro base in Piemonte, sarebbero i responsabili di diverse rapine compiute ai danni di istituti di credito del Nord e Centro Italia.

Dopo la loro identificazione, la Procura della Repubblica di Pisa ha emesso due misure restrittive nei loro confronti e nei giorni scorsi gli agenti del commissariato di Pontedera, in collaborazione con le squadre mobili di Pisa e Torino, sono riusciti a rintracciarli in Piemonte e ad arrestarli con l'accusa di rapina aggravata e porto abusivo di armi.

Dopo gli adempimenti di rito, i due malviventi sono stati condotti nelle carceri di Torino e Saluzzo, a disposizione dell’autorità giudiziaria. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo la denuncia dell'azienda, scattano le indagini dei carabinieri, che con la perquisizione domiciliare ritrovano quasi 5mila euro di oggettistica
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Leo Sardelli

Mercoledì 08 Febbraio 2023
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità