QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°16° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 20 novembre 2019

Cronaca mercoledì 04 novembre 2015 ore 18:10

Colpo da manuale alla Cassa di risparmio

I banditi hanno agito all'ora di chiusura, tutto era stato pianificato con precisione. Nessuno si è accorto dei rapinatori all'uscita



PONTEDERA — Una rapina durata pochi minuti e di cui si sono accorti solo i dipendenti e quei pochi clienti che erano all'interno della banca, ma che per i banditi ha fruttato quasi quindicimila euro.

Armati di una pistola e un trincetto i due malviventi che hanno rapinato la Cassa di Risparmio di Pisa in via Toscoromagnola al Cineplex avevano pianificato tutto.

Dalle parrucche all'orario del colpo, poco prima della chiusura delle 16 per trovare pochi clienti, fino alla strategia da utilizzare una volta dentro la banca.

I due, con accento del nord Italia, hanno intimato ai dipendenti di nascondersi dietro al banco. Da quella postazione i lavoratori hanno consegnato i soldi (una prima stima parla di una cifra tra 12 e 15mila euro) senza poter vedere in faccia i due delinquenti. Neanche i pochi clienti presenti, tra cui una donna incinta (che sta bene dopo lo spavento), sono riusciti a dare un volto a quei due malviventi.

Gli uomini sono così usciti nell'indifferenza dei passanti allontanandosi indisturbati tanto che gli inquirenti non sanno se sono fuggiti in auto a piedi o con altri mezzi.

I carabinieri, intervenuti sul posto, hanno comunicato i pochi dati disponibili anche alla polizia, alla municipale e alla guardia di finanza.



Tag

Un'alleanza con Salvini? Ecco cosa ha risposto Matteo Renzi

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Cronaca

Attualità