QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°20° 
Domani 12°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 18 ottobre 2019

Cronaca sabato 09 giugno 2018 ore 12:02

Violenza sul ponte, aggressore scovato e arrestato

Le botte alla ex di fronte a numerosi testimoni sul ponte Napoleonico la mattina del 31 maggio. La polizia lo ha trovato nascosto in casa di un amico



PONTEDERA — Il giorno stesso dell'aggressione nei confronti della ex l'uomo, un 33enne albanese clandestino e senza fissa dimora, fu fermato dalla Polfer a Pisa e quindi denunciato. Quella mattina con un cacciavite si era introdotto in casa della donna, quindi l'avave picchiata e minacciata, nonostante lei fosse riuscita a scappare in strada e sul ponte Napoleonico, chiedendo aiuto.

Dopo la denuncia l'aggressore aveva fatto perdere le sue tracce ma, scattato l'ordine d'arresto, la polizia del commissariato di Pontedera, in collaborazione con la squadra mobile di Pisa, è riuscita a scovarlo e ad assicurarlo alla giustizia. L'albanese, fuggito a bordo di un’autovettura grigia con targa tedesca, si trovava nascosto in provincia, nella casa di un connazionale.

A bordo dell'auto la polizia ha trovato diversi cacciaviti, uno dei quali probabilmente utilizzato per minacciare la donna. Nel corso dell'operazione sequestrata anche della cocaina e una pistola giocattolo, che all'apparenza si presenta come un'arma vera.



Tag

Berlusconi: «Non volevo, ma sarò in piazza Lega contro il carcere per gli evasori»

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Politica

Cronaca

Attualità