comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:00 METEO:PONTEDERA10°14°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 05 dicembre 2020
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo, neve in Liguria: in azione le squadre di soccorso della Protezione civile

Lavoro sabato 10 ottobre 2020 ore 09:51

"Aumento di 40 euro lordi, facciamo sciopero"

Piaggio, il sindacato Usb ha proclamato due ore di sciopero per tutti i turni dopo l'incontro tra Fim Fiom e Uilm e Federmeccanica



PONTEDERA — Tre giorni fa si sono riunite al tavolo di rinnovo del Contratto Nazionale dei metalmeccanici le  organizzazioni Fim-Fiom-Uilm. Escluse tutte le altre sigle rappresentative sul territorio nazionale, tra cui anche Usb

Usb è intervenuta per dire che "Fim-Fiom-Uilm raccontano 'è rottura sul salario', indicando come inaccettabile l’intransigenza di Federmeccanica sul non voler riconoscere ai lavoratori metalmeccanici degli aumenti contrattuali".

"La verità - hanno detto da Usb - è che la responsabilità di ciò che fanno è anche loro, e questo ai lavoratori va ricordato. Federmeccanica, infatti, ha semplicemente fatto presente a Fim-Fiom-Uilm di aver accettato e sottoscritto, all’interno degli ultimi rinnovi contrattuali, uno strumento di calcolo basato sull’indicizzazione dei prezzi al consumo “IPCA” e che per questo motivo l’aumento previsto è di soli 40 euro lordi nei prossimi tre anni".

Per questo motivo la Rsu di Usb ha dichiarato due ore di sciopero a fine turno, per venerdì 16 ottobre, protesta valida in tutto lo stabilimento e per tutti i turni. 

"Usb - hanno ripreso -ha sempre denunciato con forza che il CCNL nel 2016 non produce alcun aumento contrattuale significativo. Oggi il rischio è il riproporsi di un rinnovo disastroso basato su un’elemosina salariale in uno scambio pesante sui diritti. Oggi è necessario ricostruire una mobilitazione che riparta dagli interessi dei lavoratori, su salario, riduzione d’orario di lavoro, rilancio del welfare pubblico a contrasto di un modello privatistico di cui la pandemia ha messo a nudo tutti i limiti".



Tag

Programmazione Cinema Farmacie di turno


Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Spettacoli

Attualità

Attualità