Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:PONTEDERA20°34°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 07 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il discorso di Boris Johnson: «È chiaro che debba esserci nuovo leader e premier»

Politica mercoledì 16 marzo 2022 ore 09:30

"Basta degrado, servono telecamere"

Una vista di Pontedera dall'alto
Foto di: Piero Frassi

I membri di Fratelli d'Italia puntano il dito su delle situazioni di degrado e invitano l'amministrazione a installare un sistema di videosorveglianza



PONTEDERA — Matteo Bagnoli, insieme a Matteo Arcenni e Giuseppe Iunco, esponenti della sezione locale di Fratelli d'Italia, attaccano l'amministrazione sui casi di degrado e propongono l'installazione di telecamere di videosorveglianza sul territorio.

"Distruzione, spaccio e degrado al campino in piazza Naldini, nel quartiere della stazione; danni alle vetture in sosta al villaggio Gramsci; rotatoria artistica nel cuore di Fuori del Ponte abbandonata e presa di mira dai vandali - hanno detto da Fratelli d'Italia - queste sono solo alcune delle situazioni critiche a Pontedera".

"I problemi relativi al degrado e alla sicurezza non si limitano ad alcuni luoghi isolati, bensì interessano tutta la città - hanno proseguito - sono anni che denunciamo questo scempio e l’amministrazione ha sempre detto che ci sbagliavamo e ha sottovalutato il problema. Oggi i disastrosi risultati sono sotto gli occhi di tutti".

"L’immobilismo dell'amministrazione favorisce fenomeni di degrado e illegalità. Chi danneggia un bene pubblico va individuato e messo davanti alle sue responsabilità - hanno aggiunto - abbiamo bisogno di un maggiore controllo per risolvere il problema. Con una seria vigilanza sul territorio questi problemi possono essere debellati".

"Per l’ennesima volta, sollecitiamo l’amministrazione a realizzare un sistema di videosorveglianza attivo su tutto il territorio comunale. È indispensabile, inoltre, una maggiore presenza della polizia municipale attraverso la predisposizione del terzo turno e l’assunzione di nuovo personale da inserire nell’organico - hanno concluso - è il momento del pugno di ferro, a Pontedera chi commette atti incivili o reati non deve passarla liscia".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Inizia oggi il contest in collaborazione con "Valdera DB distribuzione bevande" per individuare il miglior gelato della Valdera per i nostri lettori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Spettacoli

Attualità

Cronaca