Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:20 METEO:PONTEDERA17°21°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 27 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, c'è una novità e un solo vincitore: ora è il tempo della responsabilità

Sport mercoledì 14 dicembre 2016 ore 06:30

Bellaria Rugby "sconfitta" dall'influenza

Weekend sportivo con i ragazzi delle giovanili decimati dai malanni. Ecco i risultati degli under14, under10, under8 e seniores



PONTEDERA — Il penultimo appuntamento del 2016 delle giovanili del Bellaria Rugby si è svolto all’insegna dell’influenza, tante assenze e squadre decimate in una giornata che ha visto comunque l’impianto di Pontedera stracolmo di bimbi a rincorrere gli ovali.

Nel campo principale è andata in scena l’Under 14 che ha disputato un triangolare con il Livorno 1931 e la Polisportiva Sieci. Sono arrivate due sconfitte, ma i giovani guerrieri hanno schierato una difesa granitica contro avversari decisamente più pesanti che si sono dovuti affidare a pochi spunti personali di alcuni compagni dotati di mezzi atletici e velocità da categoria superiori. Notizie positive da tutti il gruppo: placcaggi coraggiosi, ottime prime linee nella mischia ordinata con conquista di possessi palla e buone incursioni dei trequarti tra le linee difensive.

Sul campo sussidiario è invece scesa l‘Under 10 (dimezzata della metà dei suoi effettivi) che ha disputato il proprio concentramento con Livorno 1931, Cus Pisa e Rugby Lucca, dimostrando nonostante le tantissime assenze di aver fatto grossi passi in avanti a livello di mentalità. A prescindere dalle vittorie e dalle sconfitte, dalle mete fatte e dalle mete prese, l’impressione è che un gruppo di ragazzi che fino a poche settimane fa stentava a ricordare a memoria il nome di tutti i compagni si stia compattando e stia diventando squadra. Questo, unito alle notevoli doti tecniche che alcuni dei nuovi arrivati stanno pian piano dimostrando, e al martellante lavoro dei coaches Alessio e Leonardo e all’impegno, mai mancato, fa sperare in una ripresa a gennaio con altri risultati rispetto a quanto visto fino ad oggi.

Impegno invece in terra labronica per i piccoli Under 8 che sul “Lillatro” hanno incontrato i pari età del Rosignano, dei Lions Amaranto e dei Rufus. Anche in questo caso squadre alle prese con tante assenze ma non per questo meno combattive. I piccoli di Mattia e Samuele sono riusciti a ottenere una vittoria e buone prestazioni anche nelle altre gare che li hanno visti sconfitti.

Niente da fare invece per i Seniores, sconfitti in casa dai Medicei con il punteggio di 0-24. Troppo forte ed esperta la squadra avversaria che mette a segno quattro mete capitalizzando al massimo le occasioni create, al contrario dei nostri ragazzi che nonostante una buona tenuta del campo oggi non sono mai apparsi in grado di reagire e provare la rimonta come successo altre volte. Adesso arriva una lunga sosta, la giornata di riposo e le festività natalizie permetteranno di ricaricare le batterie e ritrovare la quadratura del cerchio, un po’ persa dopo l’ottimo avvio di campionato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Centrodestra vittorioso sia alla Camera che al Senato nella maggior parte dei collegi dove si è votato col sistema maggioritario
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Marina Rossi

Sabato 24 Settembre 2022
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Attualità

Politica