comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°29° 
Domani 17°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 20 settembre 2020
corriere tv
M5S, il ritorno di Di Battista: «Votare turandosi il naso? La cabina elettorale non è un cesso pubblico»

Sport giovedì 05 maggio 2016 ore 12:10

Bicincittà chiede verità per Regeni

L'evento di Uisp per viaggiare in bici

L'evento di Uisp sarà dedicato al ricercatore ucciso al Cairo. Quattro biciclette saranno donate ai partecipanti. Ecco i comuni interessati



PONTEDERA — Maggio è il mese delle due ruote con Bicincittà Uisp che domenica 8 maggio animerà 84 città italiane e tra maggio e giugno coinvolgerà complessivamente oltre 120 Comuni e 40mila ciclisti di tutte le età. Ognuno pedalerà nelle strade e nelle piazze di tutta la penisola, per chiedere aria pulita e città più vivibili.

Quest’anno, per la XXXI edizione della manifestazione, Uisp sarà al fianco di Amnesty International Italia: ogni partecipante è invitato a mostrare un nastro giallo dedicato alla campagna #Veritàpergiulioregeni, che chiede alle autorità egiziane di fornire la verità sulla morte al Cairo del giovane ricercatore italiano.

In occasione dell'iniziativa domenica saranno donate ai partecipanti quattro biciclette attraverso un'estrazione: si tratta di mezzi recuparti dal laboratorio della comunità La Badia, rubati o abbandonati, che la polizia municipale di Pontedera ha tolto dalla strada per consegnarli all'officina della comunità, pronte a tornare in strada dopo il restyling.

Nella Valdera saranno quattro i Comuni interessati. Ovunque il ritrovo è fissato alle 9 e la partenza alle 10 del mattino. A Pontedera si inizia in piazza Curtatone e Montanara; a Terricciola in piazza della Civiltà contadina; a Capannoli in piazza Pertini e a Ponsacco in piazza della Repubblica. Gli ultimi due Comuni prevedono anche un buffet offerto all'arrivo a tutti i partecipanti. L'iscrizione costa 3 euro, comprende la maglietta e la partecipazione all'estrazione per assegnare le biciclette in regalo.

“Dedichiamo Bicincittà 2016 al tema dei diritti, della vivibilità e della libertà di muoversi - ha dichiarto Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp - questa grande manifestazione ha l’obiettivo di coinvolgere interi nuclei familiari, dai bambini agli anziani, offrendo la possibilità di promuovere, anche all’interno del mondo dello sport, procedure di sensibilizzazione ambientale e atti concreti d’impegno”.

Con Bicincittà l’Uisp mette al centro dell’attenzione pubblica e delle istituzioni il tema della sicurezza stradale, chiedendo la realizzazione di piste ciclabili e di scegliere la bici come mezzo di trasporto ecologico e sostenibile. Domenica 8 maggio l’Uisp porterà nelle strade e nelle piazze di tutta Italia la voce di chi vuole utilizzare le due ruote in sicurezza, attraverso percorsi protetti.



 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Attualità

Attualità