comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:45 METEO:PONTEDERA12°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 06 dicembre 2020
Tutti i titoli:
corriere tv
Crisanti: «Non credo che il vaccino avrà un impatto prima di 6-7 mesi»

Attualità martedì 11 febbraio 2020 ore 16:17

Carnevale by night e Funeral Party Carnival

il carnevale dei ragazzi sarà in centro città e nel corso del pomeriggio e sera si evolverà nel carnevale anche dei grandi. Commercianti mobilitati



PONTEDERA — Alle 15 di sabato prossimo, 15 febbraio, i due tradizionali trenini, già usciti domenica scorsa sul Viale Italia dove torneranno domenica prossima, attraverseranno il ponte per portare in centro il Carnevale dei Ragazzi, che toccherà il Corso e tutte le sue vie trasverse. 

Entreranno in azione i Bohemians con la loro Musical Academy, la New Generation Street Band, l'Accademia della Batteria, Italy dance Village, il palco con la musica in piazza Curtatone, i truccabimbi, cosplayer e laboratori per creare la maschera dei bambini. Poi, intorno alle 17, si passerà alle... 'cose' per grandi col Funeral Party Carnival, ovvero il funerale del carnevale (che in effetti 'morirà' il martedì grasso) con bara intorno alla quale sfileranno banda e ballerini, per arrivare intorno alle 18,30 in piazza Curatone dove il funerale si trasformerà in festa. Dalle 15 a fine manifestazione si potranno pubblicare foto per il Carnival Photo Contest.

E intanto parte un appello del comitato organizzatore, presieduto dal vicesindaco Alessandro Puccinelli ed Eugenio Leone, a tutti i commercianti ed esercenti affinché si mascherino e creino specialità: un dolce tipico, un aperitivo, un motivo in vetrina e altro sorprese ancora.

Insomma, un carnevale che dalla trazione più che cinquantennale evolve in una festa cittadina nella quale i commercianti dovranno essere in prima fila.



Tag

Programmazione Cinema Farmacie di turno


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità