Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:48 METEO:PONTEDERA20°37°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Attualità giovedì 20 giugno 2024 ore 19:00

Chirurgia d’urgenza, nominato il responsabile

Giuseppe Celona

L'incarico è stato affidato al dottor Giuseppe Celona, già chirurgo dell'ospedale Lotti dove, da alcuni mesi, è attiva la nuova sezione



PONTEDERA — Il Lotti può contare su una nuova sezione di chirurgia d’urgenza. Il ruolo di responsabile è stato affidato al dottor Giuseppe Celona, già chirurgo dell'ospedale.

L'obiettivo, spiega l'Asl, è quello di "Rafforzare l’ospedale attraverso la disponibilità di un chirurgo di esperienza nella gestione tempestiva ed efficace delle urgenze e delle emergenze chirurgiche, traumatiche e non traumatiche, supportando così l’attività in urgenza già effettuata dalla chirurgia generale".

Giuseppe Celona, 57 anni, si è formato alla scuola del professor Enrico Cavina, dell'Università di Pisa, uno dei fondatori della chirurgia d'urgenza italiana. Dal 1998 è medico ospedaliero di chirurgia generale ed ha al suo attivo oltre 4 mila interventi come primo operatore con una rilevante percentuale di casistica complessa, in prevalenza laparoscopica e in urgenza svolta in prevalenza a Pontedera, dove lavora dal 2003.

“La chirurgia d'urgenza – sottolinea Celona - che sempre di più oggigiorno si giova del supporto della chirurgia mini-invasiva laparoscopica, richiede esperienza e capacità di elaborare efficacemente e tempestivamente le strategie operatorie da applicare al singolo caso, adeguandosi di volta in volta alla situazione contingente, spesso imprevedibile in un contesto acuto”. 

“Di fondamentale importanza – continua il chirurgo - è la collaborazione con il pronto soccorso, la radiodiagnostica d'urgenza e la rianimazione dell'ospedale, tant'è che la mission del responsabile della sezione chirurgia d'urgenza è anche quella di elaborare protocolli e diagrammi di flusso specifici per l'urgenza che permettano un inquadramento preciso e celere della patologia chirurgica acuta da trattare. Chiudo ringraziando la direzione per la fiducia che mi ha accordato”.

“La sezione chirurgia d'urgenza valdera – afferma la direttrice generale della Asl Toscana nord ovest, Maria Letizia Casani – è attiva già da alcuni mesi e rappresenta una struttura modello ed apripista per altre simili nei diversi territori. Infatti, lo scorso mese, una sezione simile è stata creata a Livorno, all’interno della chirurgia generale. Sono certa che il dottor Celona, al quale auguro buon lavoro, svolgerà al meglio il ruolo che gli è stato assegnato a vantaggio dell’intero ospedale e, soprattutto, sei pazienti”. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Voci della musica italiana e internazionale, star del cinema e fiumi di spettatori per le serate che celebrano i 30 anni di carriera di Andrea Bocelli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Spettacoli