Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:15 METEO:PONTEDERA16°21°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Boldrini contestata alla manifestazione per il diritto all'aborto: «Vada via da questa piazza»

Politica mercoledì 01 maggio 2019 ore 08:30

​Commozione, lacrime e brindisi all'ultimo consiglio

Le 4 donne dell'aula non hanno saputo trattenere l'emozione. Il sindaco ai consiglieri che si ricandidano: "Vogliate bene alla città"



PONTEDERA — Prima un po' di polemica: l'opposizione dei 5Stelle e del centrodestra hanno ribadito che il forte debito lasciato a chi verrà dopo (ormai presto) impedirà di far progredire la città mentre quasi tutte le opere fatte sono cominciate e finite male. Poi la grande commozione dei saluti e ringraziamenti seguiti da un brindisi finale.

La presidente Lucia Curcio non ce la faceva a concludere le frasi. E ancor di più la capogruppo del Pd, Selene Caselli, che ha pianto. Commosse anche Federica Barabotti del centrodestra e Fabiola Toncelli, candidata sindaca, dei 5Stelle. Il segretario del Pd, Floriano della Bella ha rivolto un grande ringraziamento ed elogio al sindaco, mentre più pacato è stato è stato Alessandro Puccinelli. Un po' scherzando, Eugenio Leone ha invece premesso che non avrebbe pianto e poi ha ringraziato anche lui il sindaco.

Profondo e a largo raggio l'intervento del sindaco Simone Millozzi che dopo aver ringraziato "la stragrande maggioranza dei dipendenti che nonostante quanto si dica lavorano con impegno" ha rivolto un caloroso pensiero a Filippo Fatticcioni, "senza il quale molte cose non sarebbero state possibili".Poi la conclusione con l'invito tutti i consiglieri di "voler bene a Pontedera", con un pensiero al padre "che non ho conosciuto", alla madre colpita da malattia, alla sorella presente al consiglio e alla moglie e ai figli. "Ai quali ho tolto molto tempo che ora cercherà di recuperare". 

Mentre pensiero e un messaggio importanti sono andati all'assessore uscente Marco Papiani (che non si ricandida, come l'assessora Liviana Canovai) assente perché è a Milano per una cura. "Sta inseguendo un traguardo assai più importante _ ha detto il sindaco _ delle nostre elezioni".

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono due bambini di 10 anni gli aggressori che hanno schiaffeggiato e minacciato due coetanei. Allertato il Tribunale dei minorenni di Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

GIALLO Mazzola

Cronaca

Attualità