Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PONTEDERA10°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, tensioni al corteo anarchico per Alfredo Cospito: ferito un poliziotto

Attualità giovedì 10 novembre 2022 ore 18:30

Corteo dei presepi, dalla Valdera a Roma

La presentazione della manifestazione

La manifestazione organizzata da Terre di Presepi torna nelle strade di Pontedera con 300 figuranti e si prepara al grande esordio di Dicembre a Roma



PONTEDERA — Tutto pronto per sabato 12 Novembre, quando nel centro di Pontedera andrà in scena il corteo delle Natività e dei presepi viventi, un evento che coinvolgerà circa 300 figuranti organizzato dall'associazione nazionale Terre di Presepi.

Dalla Provincia di Pisa parteciperanno delegazioni di Santa Colomba, Casciana Terme, LariCasteldelbosco, MartiGello, Legoli, Palaia, San Miniato, Roffia, Vicopisano e San Giovanni alla Vena, oltre a quella di Pontedera. Ma molti altri gruppi, provenienti dalla Toscana e oltre, prenderanno parte alla manifestazione.

"Lo scopo dell'associazione è quello di preservare e tutelare il lavoro e la tradizione dei presepisti d'Italia, che fanno della loro passione una incredibile capacità artigianale - ha detto il sindaco di Palaia Marco Gherardini, vicepresidente di Terre di Presepi - è importante raccontare ciò che siamo e attraverso i presepi raccontiamo la nostra tradizione".

Un momento della presentazione

L’evento prenderà il via alle 15 alla rotonda della Chiesa di San Giuseppe, dove verrà srotolato uno striscione per la pace di circa un chilometro, formato da varie lenzuola cucite tra loro sulle quali sono composti messaggi e scritte per la pace che sono stati realizzati nei mesi scorsi con l’iniziativa "Cuciamo la Pace". Qui, inoltre, si terrà la prima scena, che rappresenterà i momenti salienti che portarono alla costituzione della regola di San Francesco, che celebra i suoi 800 anni nel 2023.

Per questo motivo, dalle 14,30 circa alle 16,30, viale Italia e il ponte napoleonico rimarranno interdetti al traffico. Una volta concluso il passaggio dei figuranti, comunque, la la viabilità riprenderà immediatamente.

Dopodiché, i figuranti raggiungeranno il Corso, per svolgere altre scene: prima in piazza Curtatone, poi in piazza Cavour e, quindi, in via Gotti. Al Duomo, infine, avverrà la benedizione e la scena della Natività. Il tutto dovrebbe concludersi entro le 19,30.

Il Duomo di Pontedera

L’evento sarà poi riproposto, in grande scala, a Roma il 17 Dicembre: dopo l'ok da parte della Diocesi della Capitale e dello stesso papa Francesco, attualmente la manifestazione è allo studio dell’ufficio tecnico. Pontedera, quindi, sarà un banco di prova per i figuranti che circa un mese dopo sfileranno nella Capitale.

Molta soddisfazione è stata espressa dal vicesindaco Alessandro Puccinelli, che ha voluto sottolineare da un lato come questi eventi possano aiutare a "sentirsi comunità" e, dall’altro, come le manifestazioni che si svolgeranno nel fine settimana avranno anche lo scopo di "dare un impulso alle attività di Pontedera".

Infine, don Piero Dini, così come alcuni presepisti pontederesi come Gennaro Pesacane, Marco Cei e Matteo Innocenti, hanno voluto ringraziare per la partecipazione delle varie delegazioni e per la collaborazione delle istituzioni pontederesi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'attore pugliese, impegnato in tournée al Teatro Era, ha fatto visita alla mostra "Appropriazioni" di Enzo Fiore, che si trova a Palazzo pretorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Sport

Attualità

Attualità