Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:40 METEO:PONTEDERA19°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Salman Rushdie, il momento dell'accoltellamento a New York

Lavoro mercoledì 29 giugno 2022 ore 17:30

Design industriale, premiata un'azienda pontederese

Mia Hand di Prensilia

Mia Hand, la mano robotica sviluppata da Prensilia, spin-off della Scuola Superiore Sant’Anna, è tra i vincitori del Compasso d’Oro 2022



PONTEDERA — Eccellente funzionalità del prodotto e innovativo orientamento alla personalizzazione, queste le caratteristiche principali che hanno permesso a Mia Hand, la protesi di arto superiore multiarticolata sviluppata dall'azienda pontederese Prensilia srl, spin-off dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, di conquistare il Compasso d’Oro 2022, lo storico e autorevole premio del Design Industriale Italiano organizzato da ADI (Associazione per il Disegno Industriale) e giunto alla XXVII edizione. Mia Hand è stata premiata assieme ad altri venti prodotti industriali che si sono distinti su concetti chiave legati all’attualità, in un’ottica di sviluppo sostenibile e responsabile.

La premiazione

"Mia Hand - hanno spiegato dalla Sant'Anna - è figlia di un lungo periodo di progettazione e ricerca da parte di Prensilia s.r.l, azienda toscana con sede a Pontedera, nata come spin-off dell'Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna che da anni si presenta come un’eccellenza riconosciuta a livello internazionale. Dal 2017 Prensilia si è affidata all’esperienza e alle competenze di Elastico Disegno, uno studio di designer torinesi, per la progettazione estetica di Mia Hand. Un progetto volto all’antropomorfizzazione della protesi e alla sua estrema possibilità di personalizzazione". 

"Porre energie e risorse nello sviluppo del design di Mia Hand non significa venir meno alle caratteristiche tecniche - hanno sottolineato -; ad oggi infatti la protesi di arto superiore di Prensilia vanta di essere la più forte e la più veloce sul mercato. La sua forza di presa massima è 70N e la chiusura completa della mano avviene in 280 ms. Unire una grande efficacia ad una notevole bellezza è il match che da sempre rincorrono i ricercatori e i designer che da anni lavorano alla prototipazione di Mia Hand. Cogliendo la diversità come un dato di fatto, Mia Hand è in grado di adattarsi davvero a chi la indossa, assumendone l’aspetto, lo stile e la personalità". 

La caratteristica che ha riscosso molto apprezzamento da parte della giuria del Compasso d’Oro è stata, oltre l’eccellente funzionalità del prodotto, l’innovativo orientamento alla personalizzazione che è diventata una vera e propria mission dell’azienda. La giuria ha inoltre particolarmente apprezzato, come si legge nel giudizio, la canalizzazione del cyborg nell’umano: “Neuroscienze, intelligenza artificiale, bio-automazione, etica e bellezza: la frontiera cyborg si fa umana”.

Il Compasso d’Oro non è il primo riconoscimento assegnato a MiaHand. Nel 2019 la mano robotica di Prensilia fu premiata con il Red Dot Design Award 2019 ed ottenne la menzione d’onore nel The Plan Award 2019.

“Il nostro obiettivo - ha ricordato Francesco Clemente, Managing Director di Prensilia - è sviluppare una tecnologia che sappia essere inclusiva e adattabile alle esigenze delle persone. Questo prestigioso riconoscimento valorizza il nostro impegno nella realizzazione di una protesi di arto superiore non solo capace di offrire prestazioni elevate, ma che consente a chi la indossa di sentirsi proprio agio, grazie al design personalizzabile in molteplici configurazioni”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovi decessi si sono registrati nelle ultime 24 ore tra area del capoluogo, Cuoio, Valdera e zona di Volterra. Tutti gli ultimi aggiornamenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità