QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°32° 
Domani 17°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 19 luglio 2019

Attualità sabato 04 maggio 2019 ore 13:14

Domenica di maggio in aria d'inverno

Temperature in calo e allerta meteo per rischio idrogeologico, temporali e vento. Attesa anche neve sopra i 600 metri sul livello del mare



PONTEDERA — Per domani, domenica 5 maggio, le previsioni non promettono niente di buono: temperature in marcato calo, in particolare le massime (anche di 6-8 gradi rispetto a oggi) e possibilità di temporali, localmente forti, a partire dalle zone di nord ovest nel corso della notte e in estensione al resto della regione nel corso della mattinata e almeno fino al primo pomeriggio. Possibili colpi di vento e grandinate ovunque e neve sopra i 600 metri.

Il Centro polifunzionale della Protezione civile regionale ha diramato un'allerta meteo in codice giallo per rischio idrogeologico, temporali e vento su tutta la regione.

Nel dettaglio, già oggi, sabato 4 maggio, sono attese precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, più probabili sulle zone interne e su quelle meridionali della Toscana (cessazione dei fenomeni in serata, cumulati medi non significativi; massimi fino a 30-40 mm in concomitanza dei temporali più intensi. Intensità oraria fino a 20-30 mm). Mentre per domani, domenica, già nel corso della notte è atteso un nuovo peggioramento a partire dalle zone di nord ovest con piogge e temporali che nel corso della mattina si estenderanno a gran parte della regione. 

Le precipitazioni saranno comunque più probabili e frequenti sulle zone centro settentrionali (in particolare sulle zone appenniniche). Nel corso del pomeriggio tendenza a condizioni di variabilità con schiarite a partire da ovest, mentre le precipitazioni insisteranno sulle zone Appenniniche, specie sui versanti orientali. Cumulati medi previsti: intorno a 50-60 mm su Alto Mugello, intorno a 30-40 mm sulle restanti zone Appenniniche, intorno a 20-30 mm su medio e basso Valdarno, pisano e livornese (incluso Arcipelago); intorno a 10-20 mm sulle restanti aree. 

Infine, il vento. Dalla prima mattina di domani è prevista un'intensificazione dei venti dai quadranti settentrionali a partire dalle zone di nord ovest e in estensione alle altre zone centro settentrionali nel corso della mattinata. Attese raffiche fino a 60-80 km/h sulle zone di pianura, collina, litorale e Arcipelago (in particolare sottovento ai rilievi e allo sbocco delle valli), fino a 100 km/h e localmente superiori in montagna.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Sport

Sport