QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11° 
Domani 17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 20 maggio 2019

Cronaca venerdì 19 aprile 2019 ore 18:07

E' morto Franco Luperini

La città colpita dalla scomparsa di una figura storica legata alla vita sociale e politica, alla Piaggio e alla Vespa. Il cordoglio del sindaco



PONTEDERA — "Ci ha purtroppo lasciato Franco Luperini" ha fatto sapere il primo cittadino, Simone Millozzi, volendo esprimere il cordoglio personale e a nome di tutta la comunità di Pontedera. Luperini aveva 92 anni.

"Un uomo che con il proprio impegno politico e sociale - ha detto il sindaco ricordando Franco Luperini -, e con la sua penna, ha saputo raccontare Pontedera ed i "pontaderesi" con la bellezza e l'intensità che è in grado di usare soltanto chi sa amare la propria città. La sua vita da uomo "pubblico" ha intrecciato memorie e vicende legate alla storia della nostra comunità e con essa degli stabilimenti Piaggio, presso i quali lavorò dagli anni delle guerra fino alla pensione partecipando del successo della Vespa, a cui Franco partecipò come responsabile del servizio di spedizioni presso lo stabilimento". 

"La sua esperienza di vita - ha aggiunto Millozzi - ci aiuta a comprendere le vicende della nostra città, delle sue attività e dei suoi abitanti lungo il ritmo delle cose e degli uomini che hanno popolato e fatto grande Pontedera. Nel giorno della sua morte voglio salutarlo per la grandezza d'animo e per i valori che ha saputo trasmetterci da cittadino impegnato anche nella vita politica ed istituzionale: la sua statura morale, l'aiuto per chi è nel bisogno, il senso del dovere, la tolleranza per i diversi e l'amore per il prossimo, per ogni essere umano, sono il lascito e l'insegnamento più grande per la sua e la nostra Pontedera. Alla famiglia ed agli affetti più cari esprimo il cordoglio mio personale e di tutta la città".

Nel 2012 il Comune gli conferì il premio "Un ponte di solidarietà", poiché Franco Luperini ha sempre devoluto i proventi dei libri da lui scritti, in media uno all'anno, a cominciare dagli anni '50. L'ultima sua opera è "Le mie memorie", libro pubblicato nel 2017, un romanzo denso di curiosità e aneddoti dedicati a Pontedera e ai suoi cittadini.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Elezioni

Elezioni

Elezioni