Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:26 METEO:PONTEDERA16°28°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 25 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Canarie, nuova eruzione nella notte: il video ad infrarossi mostra le spettacolari colate laviche

Spettacoli lunedì 06 settembre 2021 ore 13:36

Il Festival Sete Sois Sete Luas arriva in Valdera

La magia e la bellezza del circo, della street art, della commedia dell'arte e della musica di Capo Verde arrivano in Valdera



PONTEDERA — Dopo il successo estivo il Festival Sete Sóis Sete Luas torna, nel mese di settembre, per una nuova ondata di circo, street art, commedia dell’arte e musica di Capo Verde.

A settembre arriveranno in Valdera artisti internazionali, provenienti dai Paesi euro-mediterranei della Rete del Festival Sete Sóis Sete Luas, per portare la loro arte in Valdera nei borghi di Chianni, Lajatico, Palaia, Peccioli, Ponsacco e Pontedera.


Sul palco del festival si alterneranno concerti, spettacoli teatrali e circensi per una ricca programmazione, realizzata grazie al contributo della Fondazione Peccioli Per e in collaborazione con i Comuni di Chianni, Lajatico, Palaia, Peccioli, Ponsacco e Pontedera.

Il pubblico avrà l’opportunità di ascoltare, direttamente dall’isola di Maio, una delle più periferiche dell’arcipelago di Capo Verde, la Maio7LuasBand, uno straordinario gruppo formato dal Festival Sete Sóis con 5 prestigiosi musicisti capoverdiani che delizieranno il pubblico con gli stili tipici della musica capo-verdiana: mornas, funanás e coladeiras. Il gruppo si esibirà sempre alle ore 21 mercoledì 8 settembre in piazza della Chiesa a Ponsacco, giovedì 9 settembre in piazza della Chiesa a Chianni e venerdì 10 Settembre in Piazza Vittorio Veneto a Lajatico.


Il Festival proseguirà martedì 14 settembre a Peccioli e mercoledì 15 settembre a Forcoli di Palaia con lo spettacolo "The best of" del clown filosofo Leo Bassi, performer di origine italiana, francese conosciuto a livello mondiale per le sue stravaganti rappresentazioni teatrali e azioni provocatorie. Bassi è considerato un creatore moderno di uno stile molto personale di commedia trasgressiva, fisica e intellettuale, con una straordinaria capacità di improvvisare con il pubblico. Il suo lavoro si è sviluppato in diverse direzioni, sia nei teatri che nei grandi eventi all’aperto, in spettacoli televisivi in tutto il mondo, nonché in spettacoli eseguiti su autobus o barche.

Infine venerdì 17 a Lajatico, sabato 18 a Montefoscoli di Palaia e domenica 19 settembre a Peccioli, Mario Pirovano, attore per più di 30 anni della Compagnia Fo-Rame, porta in scena il capolavoro “Mistero Buffo”, con le giullarate dedicate a Bonifacio VIII, la fame dello Zanni, il Bambin Jesus e i Re Magi, con la regia di Dario Fo. Uno spettacolo che Pirovano ha presentato al Piccolo Teatro di Milano per le celebrazioni del Mistero Buffo nel 2019.

A concludere dal 27 settembre al 3 ottobre Ponsacco ospiterà lo street artist Raphael Gindt e Chianni lo street artist Daniel Mac Lloyd entrambi del Lussemburgo, mentre dal 25 al 30 ottobre gli street artist Frederico Draw E Rodrigo Contra saranno a Peccioli.


Ricordiamo che tutto è a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria al numero 3887583081 o alla mail festavalsssl@gmail.com

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il dato è uguale a quello di ieri e in leggera salita rispetto agli ultimi giorni. I comuni interessati ai contagi sono 7
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Politica

Cronaca