QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 7° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 12 dicembre 2019

Cronaca domenica 07 luglio 2019 ore 10:26

L'ultimo saluto a Simone Dalla Via

Si è tenuto ieri nella Chiesa del Sacro Cuore. Tantissime persone hanno riempito l'edificio e il sagrato. L'uomo è deceduto pochi giorni fa



PONTEDERA — Simone Dalla Via è morto martedì in un incidente stradale avvenuto sulla Toscoromagnola a Fornacette. Un giovane di 23 anni è indagato per i reati di omicidio stradale, fuga e omissione di soccorso.

Dalla Via aveva 53 anni e la sua morte ha subito creato dolore e incredulità in tutta la Valdera, dove era molto conosciuto. La figlia Federica e la moglie Maria Teresa Locatelli hanno detto che Simone Dalla Via avrebbe voluto un ricordo gioioso di sé. 

Così ieri pomeriggio alla chiesa del Sacro Cuore centinaia di persone si sono ritrovate per assistere alla messa e all'ultimo saluto. La chiesa era piena e la gente era in piedi anche sul sagrato. Dalla Via verrà cremato, secondo il suo volere.

Dalla Via viveva nella zona dei Villaggi e da poco era diventato nonno. La figlia su fb ne ha tracciato un ricordo molto toccante: "Oggi ti abbiamo fatto l’ultimo saluto Babbo, è stato un momento straziante e doloroso, un momento dove per la seconda volta nel giro di pochi giorni ho avuto davvero paura di non farcela... poi ho stretto la mano di mamma Maria Teresa, quella di Gianni e mi sono guardata intorno, la chiesa straripava di gente, ed erano tutti lì per te, per dimostrarti che tutto l’amore e il bene che hai sempre fatto e dimostrato non sono passati inosservati! Eh babbo, infinite sono le cose che vorrei dire, scrivere e urlare al mondo... così come infinite sono le cose che dovevamo ancora fare insieme, quelle che dovevi fare con la mamma e tutto ciò che avevi da insegnare al tuo nipotino adorato. Ma una cosa ricorda che è la più infinita di tutte... l'amore che provo per te! Quell’amore che va oltre ogni limite, quell’amore verso un babbo che era il mio idolo, il mio faro, la mia bussola, il mio complice.. quell’amore che mi e ci darà la forza per andare avanti".



Tag

Mes, Conte: «L'Italia non ha nulla da temere, il nostro debito è sostenibile»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Attualità

Attualità