Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:PONTEDERA14°23°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
I Metallica suonano a Milano e in scaletta compare "Acida" dei Prozac+: il video

Attualità giovedì 28 dicembre 2023 ore 14:00

Giro di boa per i granata, "In linea con gli obiettivi"

Da sinistra: Marco Maiello, Millozzi, Signorini e Bargagna

I risultati ci sono e i conti stanno meglio: i primi 6 mesi di Millozzi alla presidenza vanno a gonfie vele. Vicini i rinnovi di mister Canzi e Zocchi



PONTEDERA — Sin dagli inizi, la nuova compagine societaria del Pontedera, che ha cambiato pelle durante l'estate con l'ingresso di facce nuove, su tutte quella di Ecofor Service, sono sempre stati due i fili che il club ha voluto tenere ben saldi: i risultati sportivi e i conti.

E dopo la prima trimestrale che si è chiusa in positivo e a un passo dal 2024, il percorso dei granata sta proseguendo sui medesimi binari. "Ci siamo insediati con la volontà di dare innanzitutto continuità al progetto sportivo dopo una stagione, quella passata, da record - ha detto il presidente Simone Millozzi - ci auguriamo di continuare così anche nel girone di ritorno: prima raggiungiamo la salvezza, prima potremo concentrarci su altri obiettivi".

Continuità al progetto sportivo da dare anche grazie a mister Max Canzi e il direttore sportivo Moreno Zocchi, che dovrebbero continuare a far parte del Pontedera. "Siamo ai dettagli per il rinnovo del contratto - ha proseguito - ciò ci fa molto piacere, visto anche che grandi piazze avevano messo gli occhi su entrambi. C'è la volontà di proseguire insieme: ci siamo visti ed entro la prima metà di Gennaio vogliamo arrivare alla firma".

Simone Millozzi (a sinistra) e Rossano Signorini

"Grazie all'impegno dei soci, poi, siamo riusciti a ridurre i disavanzi: la società arrivava da tre esercizi in perdita e puntiamo a rientrare nell'arco di un biennio - ha aggiunto Millozzi - un risultato che abbiamo raggiunto grazie a tutte le persone che lavorano quotidianamente per questa squadra".

Sui due obiettivi, dunque, il Pontedera è in linea. "Davanti a noi ce n'è un terzo - ha commentato Rossano Signorini, amministratore delegato di Ecofor - vogliamo consolidare la presenza dei tifosi intorno alla squadra, ma anche di tante persone che hanno fatto la storia della società e che, oggi, potrebbero essere nuovamente coinvolte".

"Il Pontedera è cresciuto tanto anche in ambito marketing, per quanto riguarda i partner e per la sua capacità di essere catalizzatore di interessi - ha affermato il direttore organizzativo, Andrea Bargagna - anche per questo, spesso, la nostra società è portata a piccolo modello di sostenibilità e coraggio. Dobbiamo proseguire sulla strada che abbiamo tracciato, immaginando anche altri progetti che sono in elaborazione per coinvolgere le scuole".

Andrea Bargagna

Proprio sui giovani, il Pontedera vuol dare un'ulteriore sterzata. "Vorremmo provare a dedicare maggiore attenzione al settore giovanile: c'è da cambiare qualcosa - ha concluso Millozzi - devono esserci molti più ragazzi del territorio e della Provincia, in modo che sia anche un veicolo per un maggior coinvolgimento delle persone e una maggior partecipazione allo stadio".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Danneggiamenti ai locali e disturbo ai lavoratori della struttura: la Polizia e la Municipale hanno fermato diversi ragazzi, molti dei quali minorenni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

GIALLO Mazzola

Attualità

Elezioni

Elezioni