comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 21°23° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 13 luglio 2020
corriere tv
Coronavirus, in arrivo nuove disposizioni in vigore dal 14 luglio

Sport sabato 25 gennaio 2020 ore 15:33

Granata col Novara senza troppe paure

Terza trasferta in una settimana caratterizzata anche dalle due notti trascorse sul traghetto per Olbia. Con un po' di pessimismo fra i tifosi



PONTEDERA — Il Novara che domani (domenica ore 15) il Pontedera affronterà in trasferta è sesta con 5 punti in meno dei granata. Mentre le primi inseguitrici per il secondo posto - il primo è come se fosse già stato assegnato - sono il Renate, col quale Maraia e la squadra combattono dall'inizio e con risultati altalenanti, e la Carrarese. Fresca, almeno come testa, della vittoria di mercoledì scorso. Anche Renate e Carrarese giocano in trasferta.

Una vittoria con qualche se e qualche ma, quella della Carrarese sui granata, perché sia il gol annullato a Semprini sia il rigore che ha deciso la partita non sono state decisioni lucidissime. Mentre nel complesso è vero che non è stato granché lucido il secondo tempo, di solito il migliore dei granata ma stavolta forse con troppa fatica nella gambe di qualcuno - il direttore Giovannini aveva provato e riprovato a far spostare la trasferta di Carrara alla settimana prossima, ma senza riuscirci - pur con occasioni per segnare anche da parte pontederese.

All'andato fu 0 a 0 col Novara che sembrava tra le favorite ma che, ripetiamo, è 6a a 5 punti dal secondo posto ancora granata, mentre dal Novara è arrivato Pietro Visconti che già a Carrara ha preso il posto di Mannini ma che nel Novara non aveva trovato spazio. Vedremo domani mentre non è per niente giusto e giustificabili il pessimismo che gira nella tifoseria granata da qualche giorno.

Fra i giocatori rimasti dopo le partenza di Calcagni, Manninini. Negro e Mazzini, l'unico assente sicuro è Tommasini il cui infortunio è stato peggiore di quanto si pensasse. Mentre Bernardini è in forse. A Carrara giocarono la parte finale i difensori Benassai e Risaliti e il centrocampisti Giuliani e Barba ed è possibile che qualcuno fra loro entri subito. Vedremo. Così come è da seguire la seconda prova di Sarri subentrato a Mazzini e autore di un bel debutto a Carrara.

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cultura

Attualità