QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 7° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 21 febbraio 2020

Sport sabato 25 gennaio 2020 ore 15:33

Granata col Novara senza troppe paure

Terza trasferta in una settimana caratterizzata anche dalle due notti trascorse sul traghetto per Olbia. Con un po' di pessimismo fra i tifosi



PONTEDERA — Il Novara che domani (domenica ore 15) il Pontedera affronterà in trasferta è sesta con 5 punti in meno dei granata. Mentre le primi inseguitrici per il secondo posto - il primo è come se fosse già stato assegnato - sono il Renate, col quale Maraia e la squadra combattono dall'inizio e con risultati altalenanti, e la Carrarese. Fresca, almeno come testa, della vittoria di mercoledì scorso. Anche Renate e Carrarese giocano in trasferta.

Una vittoria con qualche se e qualche ma, quella della Carrarese sui granata, perché sia il gol annullato a Semprini sia il rigore che ha deciso la partita non sono state decisioni lucidissime. Mentre nel complesso è vero che non è stato granché lucido il secondo tempo, di solito il migliore dei granata ma stavolta forse con troppa fatica nella gambe di qualcuno - il direttore Giovannini aveva provato e riprovato a far spostare la trasferta di Carrara alla settimana prossima, ma senza riuscirci - pur con occasioni per segnare anche da parte pontederese.

All'andato fu 0 a 0 col Novara che sembrava tra le favorite ma che, ripetiamo, è 6a a 5 punti dal secondo posto ancora granata, mentre dal Novara è arrivato Pietro Visconti che già a Carrara ha preso il posto di Mannini ma che nel Novara non aveva trovato spazio. Vedremo domani mentre non è per niente giusto e giustificabili il pessimismo che gira nella tifoseria granata da qualche giorno.

Fra i giocatori rimasti dopo le partenza di Calcagni, Manninini. Negro e Mazzini, l'unico assente sicuro è Tommasini il cui infortunio è stato peggiore di quanto si pensasse. Mentre Bernardini è in forse. A Carrara giocarono la parte finale i difensori Benassai e Risaliti e il centrocampisti Giuliani e Barba ed è possibile che qualcuno fra loro entri subito. Vedremo. Così come è da seguire la seconda prova di Sarri subentrato a Mazzini e autore di un bel debutto a Carrara.

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata



Tag

Demolizione Vele Scampia, le spettacolari immagini dall'alto

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Lavoro

Attualità