QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 10°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 14 dicembre 2019

Sport sabato 06 aprile 2019 ore 12:40

Granata, fine settimana di relax

Ivan Maraia, allenatore dell'Us Città di Pontedera

Arriva il turno dei tre punti a tavolino dopo il quale ci sono altre 4 partite e 12 punti in palio. juve e Alessandria le prime inseguitrici



PONTEDERA — Se non fosse tornato il freddo da inverno pieno, oggi e domani i granata avrebbe potuto regalarsi un fine settimana al mare. E' infatti arrivato il turno dei tre punti a tavolino causa l'espulsione del Pro Piacenza dal campionato (Pro Piacenza peraltro battuta all'andata dai ragazzi di Ivan Maraia ma con i tre punti poi tolti con decisione che ha favorito gli sconfitti dalla Pro), per cui l'unico motivo di interesse viene dalle partite delle rivali più dirette per un posto nei play off, Juve B e Alessandria. Entrambe staccate di 4 punti e impegnate rispettivamente a Pisa (stavolta la Pontedera granata tifa... nerazzurro) e in casa contro l'Arezzo.

Dopo questo turno ce ne sono altri 4, con ancora 12 punti a disposizione, che vedranno il Pontedera contro la Pistoiese al Mannucci (sabato prossimo, 20,30), quindi all'Arena Garibaldi di Pisa (giovedì 18, 20,30), poi al Mannucci contro l'Alessandria (sabato 27 aprile, 16,30) e infine in trasferta al Porta Elisa di Lucca (sabato 4 maggio 16,30). 

A questo punto verrebbe la tentazione di studiare chi sono gli avversari più difficili o più facili ma ha ragione Ivan Maraia a dire che "sono previsioni inutili, ogni partita fa gioco a sé e tutto può succedere per cui l'importante è giocare e bene e far risultati noi".

Parole e tesi sagge, anzi sacrosante.



Tag

Piazza Fontana, il giornalista del Corriere che era nella banca: «Mi salvò un caffè»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cultura

Attualità