QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 24°29° 
Domani 23°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 24 luglio 2019

Sport martedì 26 marzo 2019 ore 15:45

Gratis allo stadio ma con biglietto

Regalo della società granata a vecchi e nuovi tifosi per una partita importante. Ecco come ritirare il tagliando-omaggio



PONTEDERA — Sabato tutti gratis allo stadio Mannucci di Pontedera a tifare granata, ad aiutare i giocatori a dimenticare Arzachena, a spingere il Pontedera a un'altra vittoria interna come le ultime due con Pro Patria e Juventus B.

Ingresso gratis ma con biglietto, come vuole la burocrazia del calcio professionistico, da ritirare a cominciare da stasera, martedì, fino alle 19, quindi dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19 di mercoledì, giovedì e venerdì dalle 9,30 alle 12 e dalle 16,30 a inizio gara di sabato.

Un regalo che la società fa ai vecchi e nuovi (speriamo) tifosi ricevendone in cambio (altrettanto speriamo) incoraggiamento e solidarietà per la squadra.

A questo punto Pontedera-Cuneo, in programma al Mannucci per sabato alle 18,30, diventa ìuna partita se non decisiva comunque molto importante per conservare i play off minacciati dalla Juventus B - che sabato incontrerà una Pistoiese senza più obiettivi né pericoli - tornata a 4 punti di distanza dai granata pesantemente sconfitti sabato scorso ad Arzachena.

Ma se all'andata, 2 dicembre scorso, il Pontedera batté in trasferta il Cuneo - un bel 2 a 0 - è anche vero che senza la decurtazione di 23 punti per 'reati' finanziari i piemontesi sarebbero a quota 44, cinque punti sopra i granata, invece di occupare il terzultimo posto. Dal quale il Cuneo vuol però muoversi per salvarsi superando l'Albissola quartultima.

Insomma, una partita tutt'altro che facile, ammesso che ce ne sia qualcuna facile se non quella, ormai prossima, del tre a zero a tavolino 'contro' il Pro Piacenza fuori dai giochi.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca

Cronaca