comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17° 
Domani 19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 03 aprile 2020
corriere tv
Il racconto: «Ho dovuto piangere mio padre recluso in quarantena. È morto da solo»

Sport sabato 22 febbraio 2020 ore 12:05

Granata quasi al completo ma... reduci

Ivan Maraia, allenatore dell'Us Città di Pontedera

Dopo due mesi è tornato anche Tommasini ma mezza squadra è reduce da influenze e altri guai. Unico assente contro l'Alessandria sarà Serena



PONTEDERA — Manca soltanto Serena, reduce dall'operazione tra i convocati di questa 27a di campionato che prevede il confronto con l'Alessandria al Mannucci. Ma la squadra di Maraia somiglia un po' agli acciaccati reduci di guerra, si fa per dire, perché metà dei titolari - da Caponi a Benassai, da Semprini a De Cenco, da Tommasini, tornato nei ranghi alla vigilia della partita e dopo due mesi di assenza, ad altri - vengono da influenze, infortuni e malanni vari (senza dimenticare la perdita di Mannnini).

Ma problemi a parte bisogna lottare fino all'ultimo minuto di... resistenza e in attesa che qualcuno prenda il 'tuo' posto. Forza granata, insomma, più che mai. All'andata l'Alessandria perse in casa col Pontedera ma domenica scorsa ha battuto il Lecco mentre la domenica prima aveva dovuto abbassare la testa davanti a quella Giana Erminio che sta risalendo la china a marce forzate e rinforzate, come ha potuto vedere il Pontedera sconfitto domenica scorsa. Anche un po' per colpa dell'arbitro.

Nell'Alessandria gioca anche quell'Andrea Arrighini che fece faville in maglia granata ma sbagliando due gol 'fatti' nel finale di Lecce dove il Pontedera dominò la partita. Ora non è fra i migliori marcatori con l'Alssandria dove l'ex pisano Eusepi è il goleador con 9 realizzazioni, come De Cenco.

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità