Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:20 METEO:PONTEDERA11°20°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 07 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Attualità martedì 19 dicembre 2017 ore 15:30

Gruppo Piaggio, premio prestigioso per Gita

Piaggio Fast Forward è stata premiata per il robot GITA ai Good Design® Award 2017 del Chicago Athenaeum International Museum



BOSTON (USA) — Piaggio Fast Forward (PFF), società controllata dal Gruppo Piaggio di cui rappresenta il più avanzato centro di ricerca sulla mobilità del futuro, ha ricevuto il prestigioso premio GOOD DESIGN® AWARDS 2017,uno tra i primi e più celebri premi internazionali dedicati al design.

PFF è stata insignita di questo importante riconoscimento nella categoria Robotics grazie a GITA, considerato un progetto rivoluzionario e visionario. GITA non è solo un robot dal design futuristico, bensì è caratterizzato da aspetti quali innovazione, tecnologia, sostenibilità, creatività, responsabilità verso l’ambiente, materiali d’avanguardia e funzionalità. A GITA, rispettando appieno questi criteri, gli è stata riconosciuta una singolare eccellenza e la capacità di distinguersi tra le proposte del design contemporaneo.

Fondati a Chicago nel 1950 dagli architetti Eero Saarinen, Charles e Ray Eames, Edgar Kaufmann Jr. e giunti quest’anno alla loro 67esima edizione, i GOOD DESIGN® AWARD sono organizzati dal The Chicago Athenaeum Museum of Architecture and Design, in collaborazione con l’European Centre for Architecture, Art, Design and Urban Studies e sono il risultato di una lunga selezione delle migliori proposte di design.

Ogni anno centinaia di aziende da tutto il mondo si candidano proponendo progetti industriali, commerciali o di grafica: le categorie spaziano dall’elettronica ai mezzi di trasporto, dall’arredamento alle apparecchiature sportive, dal disegno grafico alla robotica.

Il GOOD DESIGN® AWARDS è il terzo prestigioso riconoscimento ricevuto nel 2017 da Piaggio Fast Forward con il progetto GITA: a maggio è stata premiata ai MITX Awards 2017 nella categoria Disruptive Genius – Companye a settembre è entrata a far parte delle “Top 100 Most Innovative and Disruptive Construction Companies” nella categoria Robotics dellatestata internazionale Disruptor Daily.

GITA e KILO sono i primi innovativi progetti per il futuro della mobilità presentati lo scorso febbraio a Boston da Piaggio Fast Forward. La rivoluzione di GITA e KILO risiede nel supporto che saranno in grado di dare alle persone nelle diverse attività che contraddistinguono i loro spostamenti nella vita di tutti i giorni, ampliandone di fatto il raggio di azione. Sono infatti concepiti come una vera e propria piattaforma per la mobilità, che potrà essere personalizzata e integrata per rispondere a diverse esigenze in molteplici scenari.

Piaggio Fast Forward - PFF è stata fondata nel 2015 dal Gruppo Piaggio per essere capofila nel settore della smart mobility di persone e merci. La mission della Società è quella di aiutare le persone a muoversi meglio, oltre che in modo più veloce e divertente. PFF realizza robot e soluzioni di trasporto leggero, in grado di muoversi assieme e al fianco alle persone. Nell’era dell’intelligenza artificiale, dell’autonomia e dell’interconnessione, PFF intende contribuire alla promozione di città più vivaci, ricche di pedoni, ciclisti e skaters, la cui mobilità sia supportata da nuovi modelli di veicoli smart. PFF ha sede a Boston, Massachusetts.

Piaggio Gita, la valigia robot elettrica ed autonoma
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Incidente stradale lungo la provinciale Francesca Bis, nei pressi di Ponticelli. Intervenuti i vigili del fuoco di Castelfranco, 118 e carabinieri
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Attualità