QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°25° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 19 settembre 2019

Attualità venerdì 09 giugno 2017 ore 12:30

I bambini-pescatori non piacciono a Lav

Foto d'archivio

Dopo una gita ai laghi Braccini l'associazione ha scritto alla dirigente scolastica dell’istituto Curtatone e Montanara per lamentarsi dell'attività



PONTEDERA — Gli alunni di alcune classi della scuola primaria dell’istituto Curtatone e Montanara di Pontedera hanno partecipato a una gita scolastica in cui si è svolta attività di pesca sportiva. E’ avvenuto il 7 giugno con una visita in località laghi Braccini di Pietroconti, dove i bambini hanno anche ricevuto in dono una canna da pesca.

Lav ha scritto alla dirigente scolastica, sottolineando "L’incoerenza che nella scuola odierna, che dovrebbe valorizzare il rapporto non-violento con l’altro, si promuovano attività che al contrario trasmettono il concetto di predominio su altri esseri senzienti e auspicando che l’istituto possa avviare una riflessione sul tema dei diritti degli animali nell’interesse degli alunni e della loro crescita in un ambiente meno esposto alla violenza, sia agita che subita".

Lav da molti anni svolge azioni educative e didattiche per stimolare al rispetto di tutti gli esseri viventi, umani e non umani, ha protocolli di intesa con gli Usr di Marche, Emilia-Romagna e Piemonte ed è in fase di rinnovo il protocollo di intesa con il Miur.

“Lo sviluppo dell’empatia è uno degli scopi principali di una buona formazione - ha dichiarato Antonella Pandolfi, responsabile Pdr Lav di Pontedera - in particolare in età evolutiva. Attività come la pesca, specialmente se valorizzate e giustificate nel contesto familiare e scolastico, possono ingenerare al contrario una inibizione dell’empatia stessa”.

“Sottovalutando la sofferenza animale e in alcuni casi addirittura mostrandola come un momento da cui trarre piacere - ha proseguito - insegniamo ai bambini a non vedere, a non capire, a non farsi carico delle visibili sofferenze di altre creature”.

Dal 2016 Lav ha messo on line il sito www.piccoleimpronte.lav.it dedicato all’educazione al rispetto degli animali, nel quale gli insegnanti possono trovare multimediali, testi e proposte.



Tag

Pd, Marcucci: «Scelta di Renzi sbagliata, io resto e metto a disposizione mio ruolo capogruppo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Sport

Attualità