Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:30 METEO:PONTEDERA15°25°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 05 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Karima El Marough: «E' stato un incubo, adesso rivoglio la mia vita»

Attualità domenica 01 agosto 2021 ore 07:00

​Il bene e il male, ecco le statistiche

Cresce il prodotto lordo, la Piaggio registra quasi un miliardo ma purtroppo crescono anche il contagi nonostante le vaccinazioni. E per passare a un altro argomento, ecco tre storie e un Papa.



PONTEDERA — Secondo le statistiche e le previsioni, il Pil, prodotto interno lordo (italiano) crescerà di quasi in 5% quest'anno e leggermente meno nell'anno prossimo. Chi scrive non si intende 'troppo' di statistiche, ma, insomma, i numeri di crescita ci sono.

Ma ahimè, succede praticamente il contrario per quanto riguarda i contagi che ieri a Pontedera sono saliti e sembra che vogliano salire ancora tanto che ieri Pontedera è arrivata a quota 10 in un giorno seguita da Santa Maria a Monte con 7, Casciana con 4 è giù a scendere. Mentre giovedì scorso sono stati segnalati ben 16 contagiati nel comune di Casciana Terme-Lari.

In questo periodo il bene e il male si stanno dunque guardando in faccia (come spesso succede) e sull'attenti. Ad esempio, grande esempio, è in una fase molto molto positiva la Piaggio che al 30 giugno scorso ha registrato ben 901,7 milioni di euro, mentre passando alla situazione pontederese si vedono bar, ristoranti e pizzerie, in grande spolvero. Spesso pieni. Come a Pontedera non si erano mai visti. Forse perché la popolazione non ne può più.

Vedremo se l'agosto sarà ancora positivo come il luglio, ma in questa piccola ma crediamo significativa situazione non siamo in grado di dare una previsione. Sappiamo invece che in Golena, ad esempio, le cose vanno bene e sull'altra sponda dell' Era uguale. Mentre riaprono anche i locali, pur con restrizioni.

Ma per alleggerire il peso di queste notizie e previsioni ne abbiamo scelte tre prelevate dall'Almanacco pontederese: il 14 agosto del 1887 ci fu in città una grande festa d'addio per la partenza da Pontedera della Brigata Ravenna e altre truppe che si erano 'allenate' proprio qui. Il 22 agosto dell'anno scorso morì a Pontedera il nostro grande pugile Alessandro Mazzinghi, con qualche polemica di conseguenza sulla possibile nuova intitolazione al campione di piazza Curtatone. Il 26 agosto del 1857 scese alla stazione ferroviaria, da poco in vigore, di Pontedera nientemeno che Papa Pio IX. Il più grande Papa dell'800 e forse oltre.

Perché un Papa a Pontedera? Perché da Roma tramite Firenze voleva tornare a visitare la sua Volterra dove aveva studiato, ovviamente, da giovane. E quando Pontedera seppe che il Papa sarebbe arrivato a Pontedera in treno per poi prendere la via di Volterra, i dirigenti del comune istallarono sul piazzone un palco dal quale il Papa benedisse i cittadini. Per poi fermarsi a in un locale nell'odierna via Roma a cambiarsi il vestito e fare la 'pipi'.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ispezione dei carabinieri di Pontedera e del Nas, che hanno richiesto l'intervento dell'Ausl e comminato sanzioni, oltre a segnalare il titolare
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Alfio Zocchi

Martedì 04 Ottobre 2022
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità