QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°17° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 12 novembre 2019

Cronaca martedì 06 giugno 2017 ore 11:18

Il giovane carabiniere inchioda lo spacciatore

Il militare, di rientro dalla cerimonia per l'anniversario della fondazione dell'Arma, è stato coinvolto in una perquisizione in zona stazione



PONTEDERA — Era conosciuto dai carabinieri come soggetto gravitante nel mondo dello spaccio dei stupefacenti in zona stazione ferroviaria e il nervosismo affiorato durante un controllo lo ha tradito. A finire agli arresti domiciliari è stato un 25enne senegalese con precedenti specifici.

Sorpreso dai carabinieri di Pontedera per un normale controllo nei pressi dello scalo pontederese, lo straniero è apparso nervoso e preoccupato, atteggiamento che non sono passati inosservati ai militari che ben conoscevano le sue attitudini: per questo, è scattata la fulminea decisione di perquisire il giovane, che ha permesso di rinvenire, nella tasca dei pantaloni, un ovulo contenete 4 dosi termosaldate di cocaina.

La successiva perquisizione estesa all’abitazione del senegalese ha permesso il rinvenimento di altre due confezioni contenenti oltre 14 grammi di cocaina, occultate all’interno del doppiofondo di una valigia, nonché il materiale necessario al confezionamento delle dosi destinate allo spaccio e una bilancia di precisione.

Determinante nell’operazione l’apporto di un giovane carabiniere, impegnato durante la mattinata nello schieramento della guardia d’onore al comando provinciale di Pisa per il 203esimo annuale della fondazione dell’Arma: il militare, di rientro dalla cerimonia, con ancora indosso la sua grande uniforme, ha dato manforte ai commilitoni, che ha supportato in ogni fase dell’operazione.



Tag

Maltempo, fiumi di fango per le strade di Matera

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità