Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:17 METEO:PONTEDERA20°34°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 07 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il discorso di Boris Johnson: «È chiaro che debba esserci nuovo leader e premier»

Cronaca lunedì 23 gennaio 2017 ore 10:45

Infarto al cinema, salvato col defibrillatore

Un uomo di 50 anni ha avuto un malore, è stato soccorso da tre volontari, due della Misericordia di Lari e uno della Croce Rossa di Ponte a Egola



PONTEDERA — Malore improvviso nel pomeriggio di domenica scorsa all'interno del multisala Cineplex per un uomo di circa 50 anni. L'infarto poteva essere fatale e invece, grazie all'intervento tempestivo di una coppia di coniugi volontari della Misericordia di Lari e di un volontario della Croce Rossa di Ponte a Egola, l'uomo è stato salvato.  

Il fatto si è svolto all'interno di una delle sale di proiezione, intorno alle 18. L’uomo è andato in arresto cardiaco e sarebbe deceduto in pochi minuti.

I tre soccorritori, richiamata dalle urla dei presenti, sono intervenuti. E' stato praticato il massaggio cardiaco, è stato recuperato il defibrillatore e sono stati allertati i soccorritori del 118. L’uomo è stato poi trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Lotti di Pontedera.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Inizia oggi il contest in collaborazione con "Valdera DB distribuzione bevande" per individuare il miglior gelato della Valdera per i nostri lettori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Spettacoli

Attualità