comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:08 METEO:PONTEDERA15°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 27 novembre 2020
corriere tv
Napoli, davanti al San Paolo l'emozionante omaggio dei tifosi: cori e fumogeni per Maradona

Attualità mercoledì 05 ottobre 2016 ore 17:40

Infermieri al Lotti, arrivano i rinforzi

Dall'Asl annunciano l'assunzione di 5 persone già autorizzate per sostituire le assenze e a Nursind rispondono: "Nessun problema di sicurezza"



PONTEDERA — In corsia arrivano i rinforzi. Dopo la denuncia del sindacato Nursind che lamentava una forte carenza di personale specializzato e un'ospedale "al collasso", la Asl annuncia l'arrivo di 5 infermieri per sostituire le assenze.

Secca la replica alle accuse da parte dell'azienda sanitaria locale in una nota stampa: "I livelli di sicurezza, sia assistenziale sia lavorativa, sono garantiti attraverso la rimodulazione delle attività e l’individuazione di priorità nonostante il periodo di criticità causato dalle assenze estemporanee di lungo periodo".

E aggiungono: "E' bene precisare che tale situazione non è dovuta a revisioni del personale ma ad una concentrazione di assenze, ciò può implicare anche un impegno supplementare degli operatori, ma c’è attenzione a non travalicare i vincoli normativi e contrattuali".

Poi l'annuncio: "La direzione aziendale ha già autorizzato l'assunzione a tempo determinato di 5 infermieri per garantire la sostituzione delle assenze".

E, infine, per quanto riguarda il 118: "La dotazione infermieristica - affermano dall'Asl - è idonea anche in considerazione del fatto che dal primo ottobre è iniziato il percorso di accorpamento con il 118 di Livorno e, per questo motivo, la presenza degli infermieri viene garantita in maniera integrata, così come è bene ricordare che l’intercambiabilità del personale infermieristico del 118 con quello del pronto soccorso di Pontedera, ha permesso di garantire le dotazioni organiche previste, lo stesso criterio di integrazione è stato adottato anche nell’ambito delle terapie intensive e sub intensive". 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità