Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PONTEDERA11°12°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Minaccia di buttarsi dal balcone per 44 ore. Alla fine lo bloccano così

Attualità domenica 26 novembre 2023 ore 14:00

Insieme contro la violenza sulle donne

Associazione nazionale carabinieri all'istituto Fermi con la caposquadra Ilaria Mancini: "Affrontare questi temi è una priorità"



PONTEDERA — La violenza contro le donne, l’importanza di non nascondersi dietro la paura di farsi avanti, la volontà di denunciare situazioni o relazioni oppressive e il lavoro quotidiano dei volontari. Sono i temi affrontati durante un incontro tra l’Associazione nazionale carabinieri e gli studenti dell’Istituto Enrico Fermi di Pontedera, che si è svolto nella Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.

"Alla luce del ritrovamento di Giulia Cecchettin - si legge in una nota dell'Anc- è evidente come affrontare questi temi debba essere una priorità di tutte quelle associazioni che quotidianamente sono al servizio dei cittadini".

Presente la caposquadra del nucleo cinofilo Anc della regione Toscana Ilaria Mancini. Parlando ai ragazzi, la referente dell'Anc ha illustrato l'impegno delle unità cinofile, sottolineando l'importanza del rapporto tra cane e conduttore "Sano e basato sulla fiducia e sulla libera espressione".

Durante l'anno sono stati poi diversi anche gli incontri organizzati dall'Arma dei carabinieri nelle scuole del territorio provinciale. Incontri che, fino ad oggi, hanno consentito di incontrare migliaia di studenti. Nell’ambito del più generale accordo siglato dall’Arma dei Carabinieri e dal Miur, gli incontri con i ragazzi sono stati l'occasione per affrontare numerosi argomenti legati alla cultura della legalità e al rispetto dell'altro.

Nel territorio della compagnia di Pontedera, ad esempio, gli incontri pianificati negli Istituti scolastici di primo e secondo grado sono stati 28 e hanno visto la partecipazione di oltre 2100 studenti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Necessario il trattamento per studenti e personale scolastico del plesso di via delle Querce. L'alunno risultato positivo sta bene
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Politica

Attualità