QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°16° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 12 novembre 2019

Sport mercoledì 13 luglio 2016 ore 10:47

Jp, dalla Reggiana arriva coach Zanni

Riccardo Zanni

Con l'arrivo dall'Emilia del tecnico si sta completando lo staff per la prossima stagione. Le sue parole: "Voglio dare una mano al settore giovanile"



PONTEDERA — Coach Riccardo Zanni si è presentato agli sportivi pontederesi parlando dei suoi trascorsi cestistici e delle prime impressioni che ha avuto dall’ambiente JP.

Prima di parlare del suo passato Zanni ha spiegato perché ha accettato l'offerta proveniente dalla Toscana: "Ho scelto di accettare l'offerta che Pontedera mi ha sottoposto convinto dal grande entusiasmo che ho riscontrato fin dalla prima volta che ho messo piede al PalaZoli, dalla passione che il ds Pierini e il responsabile tecnico Ormeni mi hanno trasmesso e grazie anche a Giancarlo Bondì che ha condotto la trattativa fino dal primo contatto. Sono convinto di poter essere una parte attiva del processo di crescita di questo settore giovanile. Sono pronto a mettere al servizio dei ragazzi, della società e di coach Martini con la C Silver, la mia esperienza maturata a Reggio Emilia consapevole del fatto che a mia volta avrò sicuramente molto da imparare da questa nuova avventura. Cercherò di entrare in punta di piedi e di calarmi il prima possibile in questa nuova realtà che considero un nuovo punto di partenza per la mia carriera sportiva di allenatore e per la mia vita".

 “Ho iniziato ad allenare minibasket nel 1996 alla Us Reggio Emilia - ha raccontato Zanni - una delle società più storiche di Reggio città, dove giocavo negli Juniores e in contemporanea arbitravo. Ho arbitrato ed allenato (anche se con una pausa dalla palestra nel periodo 1999-2001 per motivi di lavoro) fino al 2003, poi ho deciso che mi piaceva più stare con i bimbi e i ragazzi in palestra, per cui ho lasciato gli arbitraggi ed preso la tessera da allenatore di base. Dal 2001/2002 al 2009/2010 ho allenato al Basket 2000 Reggio Emilia, poi, dopo l'ultima stagione dove ho ricoperto il ruolo di vice alla prima squadra in DNC, ho deciso di accettare la proposta della Scuola Basket Cavriago per le due stagioni successive dove ho ricoperto il ruolo di Responsabile del Minibasket".

"In seguito - ha proseguito Zanni - chiusasi l'esperienza cavriaghese, sono entrato a Scuola Basket Reggio Emilia e a Pallacanestro Reggiana fino al termine di questa stagione in cui ho allenato gli Esordienti 2004 e fatto da assistente alla formazione U18 sotto la guida di Andrea Menozzi. Ho partecipato da vice allenatore alle finali nazionali U15 con l'annata 1999 (terzi assoluti nel 2013/2014), alle finali nazionali U17 1998/1999 (usciti ai quarti di finale) nel '14/'15 e la scorsa stagione alle finali nazionali U20 Elite (sconfitti in finale scudetto) e alla finale nazionale U18 Eccellenza. Per prima cosa vorrei ringraziare a livello personale chi ha contribuito alla mia formazione negli anni, partendo da Alessandro Bonincontro alla Us Reggio Emilia, per continuare con Mariella Lotti al Basket 2000 e negli ultimi anni lo staff di Pallacanestro Reggiana nelle persone di Alessandro Paladini, Giuseppe Mangone e Andrea Menozzi".



Tag

Meloni: "Draghi al Colle? Not in my name"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca