Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:PONTEDERA20°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 23 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo 2020, la grande festa azzurra alla cerimonia di apertura: il video di Aldo Montano

Attualità giovedì 15 febbraio 2018 ore 06:30

La Trottola e il Robot, il secondo incontro

Venerdì 16 febbraio prosegue il ciclo di eventi organizzati con la mostra allestita al Palp fino ad aprile. Ospiti Daniela Fonti e Claudia Terenzi



PONTEDERA — Venerdì 16 febbraio, al Palp Palazzo Pretorio di Pontedera, prosegue il ciclo di incontri organizzato in occasione della mostra La trottola e il robot. Tra Balla, Casorati e Capogrossi, promossa dalla Fondazione per la Cultura Pontedera e allestita fino al 22 aprile nelle splendide sale del museo.

Questo secondo appuntamento, alle  21, sarà con Daniela Fonti, curatrice della mostra insieme a Filippo Bacci di Capaci, e Claudia Terenzi, che ha redatto i testi introduttivi alle varie sezioni del catalogo. Il loro incontro, Gioco, infanzia e arte dal Futurismo agli anni Sessanta, sarà una conversazione a due voci sulla creatività degli artisti italiani che hanno rappresentato nelle loro opere il gioco e l'infanzia. Daniela Fonti parlerà dell'originalità con la quale i Futuristi italiani ed altri protagonisti dei primi decenni del XX secolo hanno ripensato gli ambienti e i libri destinati ai più piccoli, trasformando suppellettili e arredi in veri e propri giocattoli; Claudia Terenzi, invece, a partire dalla Metafisica, in cui la presenza del gioco ha un forte legame con l’immaginario del ritorno all’infanzia (de Chirico, Carrà, Savinio), ripercorrere i temi della mostra attraverso le opere degli artisti, fino agli anni Settanta.

Gli appuntamenti si terranno poi ogni tre settimane sino alla fine di marzo e i temi affrontati saranno tanti: mercoledì 7 marzo, stavolta alle 17.30, Matteo Frasca, Presidente dell’Associazione Matura Infanzia, terrà la conferenza Fare, pensare e inventare i giochi nell’educazione, dedicata ai genitori, agli insegnanti, ma anche ai bambini e alle bambine. Mentre mercoledì 21 marzo, ancora alle 17.30, lo scrittore e pedagogista Gianfranco Staccioli, autore del bellissimo testo in catalogo “Il caleidoscopico mondo del giocattolo”, parlerà su Il gioco dell’esplorazione: una riflessione sull’atto del giocare - che sia al chiuso, all’aperto, con giocattoli o senza - che per i bambini è sempre un’avventura.

Tutti gli incontri sono ad ingresso libero. L’eventuale visita alla mostra è a pagamento

16 febbraio alle 21 Gioco, infanzia e arte dal Futurismo agli anni Sessanta
Daniela Fonti Curatrice della mostra
Claudia Terenzi Autrice di testi in catalogo

7 marzo alle 17,30 Fare, pensare e inventare i giochi nell’educazione
Matteo Frasca Presidente Associazione Matura Infanzia

21 marzo alle 17,30 Il gioco dell’esplorazione
Gianfranco Staccioli Pedagosista e scrittore

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore 6 nuove positività al virus accertate in altrettanti Comuni attorno a Pontedera, altri 27 casi nel resto della provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Rosanna Del Punta

Mercoledì 21 Luglio 2021
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Cronaca