Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PONTEDERA11°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La lezione di Burioni: «Variante Omicron? Dobbiamo da un lato stare attenti e dall'altra vaccinarci»

Attualità giovedì 09 giugno 2016 ore 07:00

L'anestesista del Lotti brilla a Londra

Enea Kosic

Il reparto di anestesia e rianimazione dell'ospedale cittadino è stato ospite al congresso europeo. Presentato un lavoro del dottor Enea Kosic



PONTEDERA — Grazie agli studi del dottor Enea Kosic, medico dell’anestesia del Lotti, diretta dal dottor Paolo Carnesecchi, si aggiunge un piccolo contributo scientifico, sull’ecografia polmonare, utile nella ricerca di mezzi sempre meno invasivi e più economici per la valutazione e la cura dei pazienti. Il lavoro è stato accolto e discusso al congresso europeo di anestesia (Euroanaesthesia) che si è tenuto nei giorni scorsi a Londra.

L’ecografia polmonare rappresenta un nuovo mezzo, affidabile e sicuro, per visualizzare, tramite artefatti, lo stato di aerazione del polmone. In particolare in questo studio si è potuto dimostrare la sua utilità anche prima, durante e dopo l’intervento, dove le atelettasie, cioè una zona di polmone priva d'aria, che non si espande, sono un evento molto comune. Sono state arruolate più di ottanta donne da sottoporre ad interventi su patologie ginecologiche con tecnica minimamente invasiva e conservativa in anestesia generale nelle sale operatorie del Felice Lotti. Le pazienti venivano valutate con l’ecografo prima e subito dopo l’intervento e i risultati sulle atelettasie sono stati gli stessi che il professor Goran Hdenstierna ha ottenuto nei suoi studi in Svezia negli anni ’90 utilizzando la TAC polmonare.

La struttura di anestesia e rianimazione di Pontedera aggiunge così un piccolo contributo scientifico utile nella ricerca di mezzi sempre meno invasivi e più economici per la valutazione e la cura dei pazienti.

Il lavoro, il cui titolo originale Lung Ultrasound to detect aneshtesia induced atelectasis in adult heathy patients, (Ecografia Polmonare per la valutazione delle atelettasie polmonari indotte dall’anestesia nei pazienti adulti sani), è stato discusso nella sezione interamente dedicata alle interazioni tra polmone e anestesia. Il dottor Kosic ha lavorato in collaborazione con il dottor Francesco Forfari (4^ rianimazione dell’azienda ospedaliera pisana) e con la dottoressa Luna Gargani cardiologa del Cnr.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ha svolto a lungo il suo ruolo e un po' tutta la città lo conosceva. Domani, lunedì, i funerali nella chiesa di Fuori del Ponte
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Gigliola Galuzzi Ved. Montagnani

Venerdì 26 Novembre 2021
Onoranze funebri
Mancini & De Santi Capannoli, Fornacette
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca