Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PONTEDERA16°32°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 28 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Checco Zalone torna con un nuovo video (animato): «Sulla barca dell'oligarca»

Politica martedì 19 gennaio 2016 ore 16:30

"Le Unioni non sono utili"

Matteo Arcenni

Valdera civica interviene nel dibattito dopo che quattro Comuni hanno chiesto una discussione seria sul futuro: "E i mega comuni sono veleno mortale"



PONTEDERA — Definiscono la Valdera come la piccola "provincia Rossi" e sull'ente che riunisce dodici Comuni della Valdera dicono: "Era vero quello che abbiamo sempre sostenuto: le unioni non sono utili, non fanno risparmiare, ma sono un costo in più, proteso unicamente al controllo da parte dei soliti noti. Oggi nessuno ammette nel Pd l'errore: piuttosto ci propinano le fusioni a freddo con cui puntano a realizzare cinquanta mega comuni in Toscana che, contrariamente alle unioni, sono un veleno mortale, dalle quali non si torna indietro".

Valdera civica corregge il tiro: "Le fusioni non sempre sono un male, ad esempio quando nascono dal basso, dalla volontà popolare, e da un sentire comune, piuttosto che dal Consiglio Regionale. Per questo diciamo con forza basta a questo modo di amministrare o meglio controllare il territorio da parte del Pd è giunta l'ora che chi ha sbagliato ammetta le proprie colpe".
Valdera civica ha firmato il documento con i nomi di Mattia Cei, Matteo Arcenni, Elena Baldini Orlandini, Nico Giusti, Roberto Ticciati, Paolo Bandecca.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono passati 50 anni da quando Giovanni Meini, Silvano Bibbiani, Rodolfo Taviani e Nicola Pisciscelli, fondarono l’azienda nel 1972. MPT plastica s.r.l., oggi rappresenta una realtà cardine nel settore della produzione di stampi e dello stampaggio ad iniezione di materie plastiche.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità