QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 20°33° 
Domani 22°35° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 27 giugno 2019

Attualità venerdì 29 luglio 2016 ore 08:46

Le Vespe storiche salgono in passerella

Si torna a festeggiare la Vespa

A ottobre si svolgerà in centro città un concorso di bellezza riservato ai modelli d'epoca. Previsti anche tre raduni per il Registro Storico



PONTEDERA — Tre raduni e una sfilata di vecchi modelli che si contenderanno il primato di Vespa più affascinante. Tutto questo nell'ambito della 29esima edizione del Registro Storico della Vespa, che si terrà a fine estate nel centro di Pontedera.

"Raccoglieremo le iscrizioni dal 30 settembre al 2 ottobre - spiega Eugenio Leone, consigliere con delega alla città dei motori. - Il momento clou sarà la sfilata di eleganza finale che avverrà nel tardo pomeriggio di sabato primo ottobre".

Una cinquantina di Vespe, le migliori, in piazza Cavour, sfileranno per raccontare il 900 a partire dagli anni '40. Il registro storico valorizza infatti il restauro, il culto delle origini, i vecchi modelli e perciò gli appassionati che tendono al recupero della tradizione saranno nel loro ambiente naturale.

La kermesse è organizzato dal Vespa Club locale e rientra nel piano dei festeggiamenti i settant'anni della due ruote.

Luigi Moggia, presidente del Vespa Club, spiega: "Il registro storico nasce nel 1980 durante una riunione a Legnano per catalogare tutto quello che era il patrimonio della Vespa, nei suoi documenti e addirittura dati matricolari. Nel 1988 viene fatto il primo registro storico internazionale: questa è la 29esima edizione".

Ma il registro ha anche un altro scopo: "Una commissione di esperti esaminerà le Vespe nell,abito di un concorso. Possono iscriversi modelli di Vespe originali prodotte dal 46 al 90. La domenica sarà invece aperta a tutti, e stiamo pensando di allestire un'area per i visitatori".

Il raduno si aprirà ufficialmente venerdì 30 settembre presso il Museo Piaggio con una serata dedicata a Giorgio Bettinelli, viaggiatore, giornalista, musicista e scrittore che, in sella a Vespa, ha percorso tutte le strade del mondo dimostrando le enormi potenzialità del piccolo scooter italiano. L’appuntamento per gli iscritti è fissato al Museo Piaggio per le registrazioni.

Poi le Vespa saranno in esposizione, da sabato 1 ottobre, presso il Piazzone con possibilità di visita di Villa Castan. Il programma prevede poi quindi la partenza per il tour alla scoperta delle bellezze della Valdera,

Le iscrizioni si sono aperte ieri: i primi due iscritti sono di Bolzano. Per paecipare basta andare sul sito del Vespa Club. Al momento dell'iscrizione si deve manifestare la volontà di partecipare al concorso. Per il raduno della domenica possono iscriversi Vespe di ogni modello e ogni anno, mentre i raduni precedenti sono riservati alle Vespe d'epoca.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Cronaca