QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°11° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 20 novembre 2019

Cultura giovedì 17 ottobre 2019 ore 10:00

Maria "Marilù" Caruso presenta il suo romanzo

Maria Caruso

Di professione infermiera, ama il tango e la scrittura. Il romanzo si intitola "Tutti gli uomini che ho avuto" e per 15 anni è rimasto nel cassetto



PONTEDERA — Non poteva che essere presentato all'Italy Dance Village - appuntamento alle 20 di sabato 19 ottobre - il nuovo libro di Maria Caruso, da molti conosciuta anche come Marilù. Che è nata in Venezuela ed è cresciuta in Italia, vive da anni a Pontedera, ama ballare il tango e scrivere (su QUInews il suo blog "Parole Milonguere") e di professione fa l'infermiera.

Questo libro si intitola "Tutti gli uomini che ho avuto" ed uscirà sabato stesso nelle librerie per Scatole Parlanti edizioni. "L'ho scritto che avevo quarant'anni - ci ha raccontato - e ora che ne ho fatti 56 ho deciso che era il momento giusto di pubblicarlo".

"Tutti gli uomini che ho avuto - anticipa la sinossi - è la storia sofferta e appassionata di una donna che è riuscita a fare dell'amore il suo credo principale. Marina nasce in Argentina e in età adolescenziale, a causa di un fidanzamento contrastato dai genitori, è costretta dal padre a trasferirsi in Italia. Da questo momento in poi, la ragazza conoscerà altri turbamenti amorosi e passioni sfrenate per poi finire tra le braccia di Giulio, il futuro marito. In un crescendo narrativo erotico e sentimentale, i suoi legami passionali conosceranno altri lidi, fino alla presa di coscienza del proprio valore e della propria vera identità, inseguendo quella forza dell'animo femminile che non conosce ostacoli alla sua completa realizzazione".

"Questo libro ha uno sfondo drammatico - aggiunge l'autrice - ed è scritto un linguaggio schietto e forte: qualcuno potrà restare colpito dalle parolacce ma posso assicurare che c'è pane per gli psicologi. E non è un libro autobiografico anche se, ovviamente, degli spunti dal mio vissuto sono arrivati".

Caruso, che dice di avere già altri cinque romanzi pronti nel cassetto, definisce "coraggiosa" la decisione di pubblicare questo libro, andando oltre la funzione intima della scrittura: "Per me la scrittura ha una funzione catartica: mi permette di descrivere e tirar fuori le emozioni, quel che amo fare anche quando ballo il tango".

 



Tag

Ex Ilva, Conte: «All'incontro con il signor Mittal porterò la determinazione di un paese del G7»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Politica