Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:05 METEO:PONTEDERA17°32°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 28 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Checco Zalone torna con un nuovo video (animato): «Sulla barca dell'oligarca»

Sport mercoledì 03 novembre 2021 ore 15:25

Martina Trevisan, un compleanno con la racchetta

Martina Trevisan

​Compie oggi 28 anni la tennista nata a Firenze e cresciuta nei circoli di mezza Valdera. Alle 19,30, sfida la Cakarevic nel circuito ITF di Francia.



PONTEDERA — Sarà un compleanno in campo per Martina Trevisan, la tennista al 114° posto nella classifica mondiale WTA che, lo scorso anno, ha raggiunto per la prima volta i quarti di finale del Roland Garros. Martina, sul cemento indoor di Nantes, affronterà la numero 480 del ranking Sara Cakarevic.

Nata a Firenze dal padre Claudio, ex calciatore di Serie B, e Monica, maestra di tennis, Martina si è avvicinata alla racchetta da giovanissima, allenando il suo mancino nei circoli della zona: Pontedera, Ponsacco, Santa Croce sull’Arno. Dopo il debutto a 16 anni negli Slam junior, la carriera di Martina si è fermata per un malessere profondo, che l’ha costretta ad allontanarsi dalle gare. Non dal tennis, però: per quattro anni, infatti, ha lavorato come maestra con i più giovani.

Nel 2014, arriva la rinascita con i primi due titoli ITF a Pula. L’anno successivo è con la Nazionale in Fed Cup, mentre l’anno successivo vince il suo primo incontro a Wimbledon contro la belga Maryna Zanev’ska. 

Il suo anno di grazia, nonostante il Covid, è il 2020: ad agosto raggiunge in coppia con Elisabetta Cocciaretto la sua prima finale WTA, mentre tra settembre e ottobre si conquista i quarti di finale del Roland Garros, eguagliando quanto fece Camila Giorgi a Wimbledon nel 2018. 

Grazie a questo risultato, Martina entra anche tra le migliori 100 tenniste al mondo. Oggi, contro Cakarevic, festeggerà il suo compleanno: come al solito, con la racchetta in mano.

Pietro Mattonai
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono passati 50 anni da quando Giovanni Meini, Silvano Bibbiani, Rodolfo Taviani e Nicola Pisciscelli, fondarono l’azienda nel 1972. MPT plastica s.r.l., oggi rappresenta una realtà cardine nel settore della produzione di stampi e dello stampaggio ad iniezione di materie plastiche.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Sport

Attualità