QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 7° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 12 dicembre 2019

Lavoro sabato 12 dicembre 2015 ore 14:00

Milletrecento lavoratori al Chiesino

Inaugurata a Pontedera la sede di Cft. Il governatore Rossi: "La cooperazione è una formula basata sul lavoro e non sulla speculazione"



PONTEDERA — Sono 1350 i lavoratori che transiteranno da Pontedera grazie alla nuova sede della società cooperativa Cft. Sono stati inaugurati questa mattina i nuovi locali pisani al Chiesino di Pontedera, sulla Toscoromagnola (la società ha una sede anche a Firenze, per un totale di 4500 lavoratori, di cui 2500 soci).

La precedente struttura si trovava a Cascina. Da oggi Cft rimette in funzione l'edificio che fino a qualche anno fa ospitava i magazzini di Unicoop Firenze, come ha ricordato anche il governatore della Toscana ed ex sindaco di Pontedera Enrico Rossi.

Rossi ha anche sottolineato l'importanza della strategia cooperativa: “La cooperazione è una formula moderna basata sul lavoro e non sulla speculazione. Durante la crisi la cooperativa dei servizi ha aumentato il personale. Oggi Cft conta 4500 addetti, sono tanti. Noi possiamo investire sulle infrastrutture per favorire i trasporti. Faccio gli esempi dei porti di Piombino e Livorno oppure la fusione degli aeroporti. Durante la crisi la Toscana è andata mediamente meglio delle altre regioni ma le cose andranno veramente bene quando l'area che ha subito la crisi avrà la possibilità di essere più ricca”.

Dello stesso avviso anche il sindaco attuale, Simone Millozzi: “Ci sono vari motivi di soddisfazione. L'idea che si manifesta anche oggi è che la competitività della Toscana è spesso basata sull'unione delle forze (Cft ha inglobato la cooperativa Arca, ndr). Questi sono processi importanti”.

Il presidente di Cft Leonardo Cianchi ha ringraziato il Comune di Cascina per l'ospitalità, sottolineando però come gli spazi non erano più sufficienti: “In questo momento storico la nostra cooperativa sta crescendo, abbiamo 350 milioni di euro di fatturato. Qui potremo crescere”. Una battuta anche dell'ex presidente di Arca e attuale vice di Cft Luca Conti: “Le famiglie che vivevano con Arca adesso sono in una famiglia più grande che si chiama Cft”.

Dopo il taglio del nastro gli ospiti e i visitatori hanno effettuato una visita della struttura. All'inaugurazione erano presenti anche il presidente dell'Unione Valdera Corrado Guidi, il presidente di Geofor ed ex sindaco Paolo Marconcini, l'altro ex primo cittadino Carletto Monni (“Cominciamo ad essere tanti sindaci di Pontedera” ha scherzato Rossi), l'ex consigliere regionale Ivan Ferrucci e la consigliere Alessandra Nardini.

La nuova struttura avrà 500 metri quadri di uffici amministrativi, altrettanti di laboratori operativi e seimila metri di magazzini. Servirà l'aerea costiera di Pisa e Livorno.

CFT TROVA CASA A PONTEDERA - VIDEO


Tag

Mes, Conte: «L'Italia non ha nulla da temere, il nostro debito è sostenibile»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Attualità

Attualità