QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13° 
Domani 10°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 06 dicembre 2019

Politica sabato 02 luglio 2016 ore 15:21

"Caro Millozzi in città fioriscono solo kebab"

Arcenni e Bagnoli

Luperini, Bagnoli e Arcenni hanno attaccato il sindaco che aveva a sua volta commentato l'uscita della collega Ceccardi sui migranti



PONTEDERA — L'arrivo del sindaco Susanna Ceccardi a Cascina non è passato inosservato alle cronache locali e nazionali, così come la sua più recente uscita sui migranti. Nell'incontro dei sindaci col prefetto il neo eletto primo cittadino, che ha sconfitto al ballottaggio per 101 voti Alessio Antonelli, ha detto di non voler ospitare più profughi sul territorio di Cascina.

Il sindaco di Pontedera Simone Millozzi e quello di Peccioli Renzo Macelloni hanno ribattuto alla giovane politica cascinese. A prendere le difese della Ceccardi sono intervenuti anche Daniela Luperini, Matteo Bagnoli e Matteo Arcenni, esponenti di centrodestra a Pontedera: "Non possiamo accettare che un sindaco di un Comune si possa permettere di criticare l'azione di un suo collega appena eletto invitando i cittadini alla disobbedienza e il prefetto ad intervenire con azioni per alterare la volontà popolare e contro la libertà degli organi istituzionali comunali eletti".

"Millozzi dovrebbe pensare al comune di Pontedera che anche per colpa delle sue politiche si sta trasformando da cittadina industriale e commerciale a una cittadina islamica e africana. Dove gli unici negozi che prolificano sono i kebab e i negozi etnici, dove dilagano in pieno centro sia la prostituzione per strada che lo spaccio di droghe, dove ci zone completamente in mano a stranieri che violano sistematicamente le regole sull'abitabilità, dove dilaga il degrado urbano, dove le tasse sono alle stelle".

L'ultima stoccata degli esponenti di centrodestra ha riguardato le casse comunali: "Forse Millozzi si è scordato che il comune di Pontedera da quando lui è sindaco è nei primi tre posti delle classifiche nazionali e regionali per l'indebitamento comunale? Per questo siamo certi che la mancanza di lucidità è da parte di quei sindaci ,che hanno piu' a cuore i clandestini le moschee rimanendo insensibili allo stato di disagio di difficolta' dei propri cittadini".



Tag

Otto e mezzo, Santori contro Sallusti: "Ha gli occhi foderati di prosciutto"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Cultura

Lavoro