QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 8° 
Domani -3°6° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 20 gennaio 2019

Cronaca sabato 24 novembre 2018 ore 17:10

Muore noto architetto

Luigi Giani

Luigi Giani si è spento dopo una lunga malattia. Col fratello Pietro è stato protagonista dell'edilizia e della cultura pontederese



PONTEDERA — Alle soglie degli 80 anni e dopo una lunga e inesorabile malattia è morto l'architetto Luigi Giani, professionista e personaggio conosciuto e apprezzato a Pontedera e non solo, padre di un noto veterinario. 

Suoi molti progetti e interventi edilizi e urbanistici, ad esempio il restauro della chiesa della Misericordia considerata il primo bene architettonico della città, mentre negli ultimi anni si era impegnato molto nel recupero, poi rimasto a metà strada, della chiesetta oratorio seicentesca sul ponte napoleonico distrutta dalla guerra.

Ma Luigi Giani, come il fratello più grande Pietro scomparso da tempo, era anche un cittadino 'innamorato' di Pontedera e molto presente e attivo nella sue manifestazioni culturali e sociali. Autore di diverse pubblicazioni storico-urbanistiche, è stato anche l'ultimo vincitore, almeno per ora, del premio "Una penna a Pontedera" vinto nel 2016, mentre l'anno scorso la manifestazione fu sospesa. 

Cattolico impegnato e già fra i protagonisti del movimento scouts, sulla cui storia aveva scritto un bel libro, Giani lascia un sincero rimpianto fra chi lo ha conosciuto, come lo lasciò il fratello Pietro, autore di libri sulla vecchia Pontedera col suo quartiere di Cremèa dove c'era e restano l'abitazione e lo studio di famiglia. La salma è esposta alle cappelline della Misericordia, della quale Giani era un attivo socio, e i funerali avranno luogo lunedì alle 15 in Duomo.  Alla moglie, figli e parenti vanno le condoglianze della redazione di Qui news Valdera.

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Politica

Lavoro