QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11° 
Domani 10°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 21 ottobre 2018

Politica domenica 03 dicembre 2017 ore 11:15

"Non firmeremo mai dichiarazioni antifasciste"

Matteo Bagnoli e Barbara Badalassi

Netta presa di posizione di Fratelli d'Italia - Alleanza nazionale contro le nuove regole del Comune per la concessione degli spazi pubblici



PONTEDERA — "Fratelli d'Italia - An di Pontedera mai firmerà questi assurdi documenti per poter fare le proprie iniziative pubbliche", hanno assicurato i due esponenti locali del partito Matteo Bagnoli e Barbara Badalassi.

La presa di posizione, netta, arriva all'indomani del nuovo modulo predisposto dall'amministrazione, con il quale si chiede ad associazioni e movimenti una dichiarazione di estraneità a "fascismo, razzismo, xenofobia, antisemitismo e omofobia", da allegare alla richiesta per la concessione di spazi pubblici.

"Il nostro sindaco - hanno quindi commentato Bagnoli e Badalassi di FdI-An - mira ancora una volta a gettare fumo negli occhi ai cittadini, aggirando quelle che sono le situazioni di criticità reale della città. Millozzi obbliga associazioni e partiti a firmare 'dichiarazioni antifasciste', qualora volessero far uso degli spazi comunali. Come se fosse lui il detentore della giustizia. Intanto nei quartieri periferici proseguono i furti, le porte di casa rotte, le auto coi finestrini frantumati. Il sindaco si rinchiude nel suo ufficio e studia soluzioni per arginare il Fascismo, ma la sua città è in mano a gruppi di sbandati. L’importante, però, a quanto pare, è che questi non abbiano ideali di estrema destra. Meno chiacchiere e più fatti, la gente è stanca di essere derubata materialmente e culturalmente".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Politica

Politica

Attualità