Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:40 METEO:PONTEDERA10°14°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 24 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Europa League, maxi-rissa al termine di Sparta Praga-Galatasaray: le immagini

Cronaca venerdì 01 dicembre 2017 ore 08:46

Stop ai neofascisti, un modulo al banco di prova

A chi richiede spazi pubblici, in attesa che sia cambiato il regolamento comunale, si chiede una dichiarazione di estraneità



PONTEDERA — Un'iniziativa di Forza Nuova, programmata per questi giorni, sarà il banco di prova del nuovo indirizzo dell'amministrazione comunale, che in consiglio ha approvato una mozione per non concedere spazi pubblici a movimenti o associazioni che non ripudino apertamente fascismo, razzismo, xenofobia, antisemitismo e omofobia.

In attesta che sia cambiato il regolamento delle concessioni, il Comune ha già predisposto un modulo, da firmare e consegnare unitamente alla richista per usufruire di uno spazio pubblico.

Nello specifico, i richiedenti devono riconoscersi nei "valori costituzionali della Resistenza", ripudiare il fascismo e il nazismo, e affermare di non aver mai manifestato e non professare "ideologie razziste, xenofobe o antisemite, omofobe e antidemocratiche portatrici d'odio o di intolleranza religiosa".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Con la ditta omonima ha cambiato il volto della città: Bianchi se n'è andato a 94 anni dopo una vita passata a costruire e immaginare nuovi progetti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Cronaca

Attualità