Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:03 METEO:PONTEDERA18°28°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 02 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Jacobs: «Sono solo nato in Texas, l'Italia è la mia Nazione». Tamberi: «Sono l'uomo più felice al mondo»

Attualità domenica 13 giugno 2021 ore 07:00

​Pandemia in crisi. Ricordiamo la storia

Anche ieri non ci sono stati contagi e quelli dei giorni scorsi sono praticamente minimi. Puntiamo sui ricordi cittadini per alleggerire il peso dei tanti mesi negativi



PONTEDERA — Visto che anche ieri, sabato, la situazione dei contagi a Pontedera e in Valdera era molto positiva - nessun contagiato - parliamo un po' di storia cittadina per farci ricordare cosa successe nel passato non remoto. 

Tutti più o meno sanno che la città fu alluvionata il 4 novembre 1966, cinquantasette anni fa, tutti più o meno sanno che la Piaggio, ancora presente, è scesa da oltre 10.000 dipendenti a circa 2500, e tutti più o meno sanno delle novità del nuovo secolo, come istituti universitari sbarcati in città, vedi l'Istituto Sant'Anna (lanciato nel 2002), il Museo Piaggio, la Biblioteca Gronchi sempre sul viale Rinaldo Piaggio, e altro ancora. Per ogni fatto e fatterello ci riferiremo al 13 di ogni mese. Come oggi. E stavolta, e proprio perché la situazione sta andando bene dopo un anno e mezzo di gravi problemi, raccontiamo qualcosa del passato per far tornare la memoria del recente-passato.

13 giugno 1964, due anni prima dell'alluvione, i democristiani e la chiesa pontederese polemizzarono, e non una volta sola, per la mancata partecipazione della filarmonica "Volere è Potere" alla processione del Corpus Domini. Di mezzo c'era un po' di politica, oggi evolutasi perché la chiesa attuale è molto vicina al Partito Democratico erede, per metà e più, del Pci.

13 giugno 1967, anno dopo l'alluvione, Vittoriano Tosi, molto conosciuto in città, vinse la mostra di pittura al Villaggio Piaggio, allora molto attivo in città con tante iniziative. Oggi assai minori.

13 giugno 1968, molto lunga la processione del Corpus Domini. Mentre il giorno dopo, sulla riva dello scolmatore dell'Arno fu trovato un teschio a sette metri sotto terra che secondo i paleontologi risaliva all'età dell'Homo Sapiens. Per questa evento fu realizzato anche un villaggio di migliaia d'anni fa, ora a Firenze. Dimenticato, mentre, a esempio, i resti antichissimi di villaggi sono oggi raccolti nel museo di Capannoli.

13 giugno 1970, i democristiani pontederesi si dichiarano soddisfatti dei risultati elettorali anche se furono sconfitti dai comunisti cittadini. Cosa che accadde fino quasi alle soglie del Duemila, dopo di che una parte dei Dc si allearono col Pci fondando il Pd. Ancora presente.

13 giugno 1971, la Misericordia pontederese festeggia Antonio da Padova e il giorno dopo il pugile Mario Redi, nato nella pugilistica pontederese, sconfigge sul ring Makloifi,
13 giugno 1972, un grave incidente fece gravi feriti con un'intera famiglia coinvolta.

13 giugno 1973, si dimette dall'Unione Sportiva Ivo Fantozzi che aveva portata la squadra granata alla serie C, anche con l'appoggio del nuovo presidente della Piaggio, Umberto Agnelli, mentre il giorno dopo il democristiano dottor Masi dichiara che sarebbe stato molto utile accorpare con Pontedera i due comuni piccoli e più vicini come Palaia con la sua Forcoli e Calcinaia con la sua Fornacette. Ma l'accorpamento non ci fu.

13 giugno 1975, quarantasei anni fa. In piazza Curtatone, recentemente al centro di polemiche col caso dell'intitolazione al grande pugile Mazzinghi, poi sfumata, chiusero la campagna elettorale il democristiano Pietro Giani, il socialista Giacomo Maccheroni e il comunista Mario Marianelli. Gli ultimi due ancora con noi.
E potremmo proseguire.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuove positività in 6 comuni del territorio. Non si registrano nuovi decessi collegabili al virus. In Toscana i nuovi positivi sono 702
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Maria Grazia Balbiani Ved. Priami

Domenica 01 Agosto 2021
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

STOP DEGRADO

Cronaca

Attualità

Attualità