comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14°21° 
Domani 15°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 01 ottobre 2020
corriere tv
Sorpreso fuori casa con il cellulare dall'inviato di Giletti, torna in cella «boss dei Nebrodi»

Attualità venerdì 28 settembre 2018 ore 17:20

Parte la ricognizione sulle due cupole sportive

Palazzetto dello Sport e piscine comunali (foto di Piero Frassi)

Bando di 40mila euro per monitorare palasport (crollato durante i lavori) e piscina realizzati nel 1975



PONTEDERA — Comincia col palazzetto dello sport e l'attigua piscina coperta la ricognizione sulla solidità di alcuni impianti di Pontedera, fra i quali il ponte napoleonico e la passerella sull'Era (di cui abbiamo già parlato). 

Il Comune ha infatti diramato un bando di appalto per ditte interessate all'operazione-sicurezza dei due impianti di via della Costituzione confinante con lo stadio e i cui utenti sono centinaia e centinaia al giorno, dai bambini agli anziani. 

La spesa per questa ricognizione è di 40mila euro (che il Comune ha prelevato dai fondi di riserva, come spiega l'assessore al bilancio Marco Papiani) e non c'è dubbio che il crollo di Genova l'abbia in qualche modo promossa. Come sta avvenendo un po' in tutta Italia, mentre per i due ponti sono state stanziati 30 mila euro.

Il palazzetto dello sport e la piscina coperta furono costruiti nell'estate del 1975, dunque hanno superato i quarant'anni avviandosi verso i cinquanta. Una costruzione a cupola, per i cittadini "a palla", considerata allora innovativa perché si basava su una infrastruttura e sul successivo gonfiamento automatico e rapido dell'intera struttura in cemento, ma la cupola destinata al palazzetto e in avanzata costruzione, crollo al suolo improvvisamente. E, pare, per un errore nella tecnologia costruttiva. I tre addetti al lavoro che era nell'area interna si salvarono per miracolo perché riuscirono a portare sui varchi destinati alle porte, e ci furono anche inevitabili polemiche politiche.

La costruzione fu comunque ripresa e da allora, pur con qualche manutenzione ordinaria, le due cupole-palle hanno retto bene. Ma ora è arrivato il momento di una revisione completa e approfondita.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità