QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 26 gennaio 2020

Attualità martedì 21 giugno 2016 ore 18:00

Patto, ultimi giorni a pelle di coccodrillo

Millozzi ha annunciato novità sul discusso tratto di strada chiuso da oltre mesi e su cui è stato presentato un esposto alla procura da parte di FI



PONTEDERA — Cento e più giorni di chiusura del tratto finale della strada di Patto, quello che conduce all'entrata di Ponsacco della Fipili. Dopo i vari rinvii e l'esposto alla procura della Repubblica presentato da Federica Barabotti e Domenico Pandolfi di Forza Italia il sindaco Simone Millozzi ha fatto il punto sulla situazione: "Tra pochi giorni annunceremo i risultati delle analisi sulla strada e il terreno, conclusi dalla ditta Giuliani. Oltre ai risultati saremo in grado di definire il percorso che porterà alla riapertura della strada". 

Giuliani ha vinto per il 2016 gli appalti di asfaltatura delle strade comunali ma non è mai intervenuta sulla strada di Patto. Per questo motivo prima di aprire un cantiere i tecnici della Giuliani hanno compiuto uno studio approfondito, non solo sull'asfalto ma anche sul terreno. 

Un asfalto a pelle di coccodrillo, ovvero frammentato in vari punti e che dopo le piogge o i cambiamenti climatici si distruggeva creando buche e problemi: "In questi mesi non siamo stati fermi - ha proseguito Millozzi - abbiamo lavorato e stiamo attendendo una documentazione che ci permetta di capire quale strada intraprendere. Inoltre è sicuro che faremo i passaggi necessari verso chi c'ha messo in questa situazione. Noi in questa storia siamo parte lesa".



Sardine, Santori: «Ci hanno detto che non potevamo fare una manifestazione»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Sport

Cronaca