Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:50 METEO:PONTEDERA13°17°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 16 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Kobe Bryant nella Hall of Fame, la moglie Vanessa commossa: «Amore, sei tra i migliori di sempre»

Attualità lunedì 10 ottobre 2016 ore 11:32

Piaggio lancia la nuova Ape in Messico

Si tratta dei modelli City e Romanza. Entro la fine dell'anno anche in Perù, Colombia, Guatemala e Honduras. Colaninno: "Progetto di crescita"



PONTEDERA — Il gruppo Piaggio continua l'attacco al mercato sudamericano e lancia in Messico la nuova Ape.

"Ape è già presente in alcuni Paesi sud americani - ha dichiarato Roberto Colaninno, presidente e amministratore delegato - ma il progetto di crescita del gruppo in questi territori, grazie anche ai veicoli commerciali, è stato sviluppato negli ultimi anni, ed è concepito con una prospettiva di lungo termine, non è basato su singole business opportunity. Possiamo contare su partner locali affidabili di primo piano, radicati sul mercato e che dispongono di una rete distributiva e di assistenza capillare".

In Messico Ape è stata lanciata nelle nuove versioni Ape City e Ape Romanza, destinate al trasporto di persone. Entro la fine del 2016 ne è prevista la commercializzazione anche in Perù, Colombia, Guatemala e Honduras, Paesi nei quali Ape è già presente con modelli precedenti e con versioni destinate al trasporto merci o adattabili a negozi ambulanti. In Sud America è comunemente utilizzata come servizio di taxi nelle aree periferiche delle grandi città ma è anche al centro di una micro rete imprenditoriale, basata su negozi ambulanti (principalmente legati allo street food, fenomeno in netta ascesa anche in Europa), o piccoli trasportatori grazie alla versione Ape Cargo. Il mercato Sud Americano dei veicoli commerciali a tre ruote, considerando i Paesi in cui Piaggio è presente, è pari a circa 35mila unità annue, con volumi cresciuti del 52 per cento negli ultimi 6 anni.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' morto, a causa di un improvviso malore, un uomo pecciolese di 60 anni, molto conosciuto. Stamani si svolgeranno i funerali
DOMANI AVVENNE
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Pietro Colacchio

Giovedì 13 Maggio 2021
Onoranze funebri
Mancini & De Santi Capannoli, Fornacette
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità