Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:40 METEO:PONTEDERA18°32°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 13 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Salman Rushdie, il momento dell'accoltellamento a New York

Lavoro lunedì 03 ottobre 2016 ore 11:45

In trecento per dire no ai licenziamenti

Foto di: tratte da Fb

Accanto ai lavoratori Ristori tanti operai dell'indotto Piaggio. Poca solidarietà da Pontedera: presenti Usb e due delegati Fiom. Chiesta la vertenza



SANTA MARIA A MONTE — Circa trecento lavoratori hanno sfilato dalla fabbrica al ponte di Montecalvoli fino al centro del paese per dire no al piano dei licenziamenti della Ristori (63 quelli previsti) e per chiedere un tavolo di lavoro. L'intenzione dei sindacati è quella di aprire una vertenza che coinvolga tutto il settore che costruisce due ruote, la trattativa si annuncia lunga e difficile.

Accanto ai lavoratori della Ristori si sono presentati tantissimi colleghi dell'indotto. Anche in Piaggio era stato organizzato uno sciopero per questa mattina. A eccezione di Fim gli altri tre sindacati erano in agitazione. Usb ha portato i lavoratori Piaggio a protestare alla Ristori, Fiom Cgil e Uilm hanno proclamato un'ora di sciopero a Pontedera, in cui si è tenuta un'assemblea (a Montecalvoli erano presenti Simone Bagnoli e un altro delegato della Rsu). La rappresentanza di Uilm era numerosa anche a Montecalvoli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nella Chiesa del Crocifisso, il primo cittadino ha detto si alla dottoressa Chiara Lelli. Presenti politici, autorità e tanti pontederesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità